In estate ci vogliono sempre piatti veloci, leggeri ma al contempo ricchi di gusto. Si va sempre di fretta, si tende a uscire di più, ma soprattutto se si è in vacanza non si vuole passare tutto il tempo in cucina. Allora oggi vi propongo un primo veloce fatto con i pomodorini. Gli spaghetti. Mi direte: e dove sta la novità? Beh la cosa sfiziosa è che i pomodorini non sono spadellati ma sono cotti al forno. Per rendere il piatto più invitante aromatizziamo i pomodorini con dell’olio Evo e dell’origano e una volta conditi i nostri spaghettoni aggiungiamo del cacioricotta grattugiato alla julienne. Credetemi, ve ne innamorerete. Forza, indossate i grembiuli e iniziamo.

 

spaghetti

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di spaghetti
  • 200 gr di pomodorini
  • olio EVO q.b.
  • origano q.b.
  • cacioricotta q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Lavate i pomodorini. Privateli del picciolo e tagliateli a metà. Nel frattempo accendete il forno a 200 °C. Prendete la placca del forno, rivestitela con carta oleata. Disponete sulla superficie i pomodorini tagliati a metà con la parte del taglio rivolta verso l’alto. Condite i pomodorini con sale, origano e un filo di olio EVO. Se vi piace potreste aggiungere del pepe nero. Cuocete in forno per 15 minuti. I pomodorini devono leggermente aggrinzirsi e perdere un po’ della loro acqua, ma restare compatti.

Durante la cottura dei pomodori grattugiamo il cacioricotta, o se più vi piace la ricotta marzotica, usando la parte della grattugia che taglia a julienne. A questo punto lessiamo gli spaghetti, io uso il numero 5 della Coop, li adoro. Una volta scolati saltateli in padella con i pomodorini cotti al forno. Servite caldi con una generosa spolverata di cacioricotta. Buon appetito.

 

spaghetti

Pin It on Pinterest

Share This