Polpette: chi non le adora? Piacciono a tutti. Se trovate una persona a cui non piacciono cucino per voi per una settimana. Oggi vi propongo delle polpette speciali. Le facciamo con il pesce spada e le melanzane. Per renderle più golose ci aggiungiamo dei pomodori le aromatizziamo con la menta. Ovviamente poi le friggeremo, perché le polpette vanno fritte, non ci sono altri modi per poterle cuocere degni di questo nome. Allora? Ho attirato la vostra attenzione? Su via, realizziamole insieme. Semplici e veloci. Tra un’oretta le gusteremo calde e profumate. Indossiamo i grembiuli.

 

polpette

 

Ingredienti:

  • 3 fette di pesce spada (600gr circa)
  • 2 melanzane medie
  • 2 uova
  • 3 pomodori medi
  • menta q.b.
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi di arachidi q.b.

 

 

Procedimento:

Lavate le melanzane, privatele di testa e coda e tagliatele a tocchetti. In una padella rosolate le melanzane con dell’olio EVO. Cuocete a fuoco alto per 10 min, mescolate e regolate con sale e pepe nero. Lasciate raffreddare. Prendete il pesce spada e tagliatelo a tocchetti. Rifate la stessa cosa che avete fatto con le melanzane, rosolate in padella e regolate con poco sale e un po’ di pepe. Lasciate raffreddare. Lavate i pomodori e tagliateli a tocchetti piccoli. Una volta raffreddati, prendete i tocchetti di pesce spada e poneteli in un boccale da minipimer. Unite le uova e frullate fino a ottenere una crema irregolare. Versate il contenuto del boccale in una coppa. Aggiungete le melanzane, i pomodori e delle foglie di menta sminuzzate. Mescolate il tutto.

Se l’impasto vi sembra troppo morbido, prendete due cucchiai di pangrattato e mescolateli. Una volta che l’impasto è pronto, fate le polpette con le mani. Io le ho fatta più grandi del solito. Ripetete l’operazione con tutto il composto. Una volta pronte passatele nel pangrattato e friggetele con l’olio di semi di arachidi. Una volta cotte ponetele su carta assorbente. Servite calde o tiepide. Buon divertimento.

 

polpette

 

Pin It on Pinterest

Share This