Il weekend è fatto per cucinare, o almeno lo è per me. Solo nel weekend riesco a dare libero sfogo alla mia creatività e a realizzare le ricette che mi vengono in mente. Oggi facciamo un plumcake speciale. Si speciale perché lo realizziamo con le farine speciali del Molino Filippini. Qualche giorno fa vi ho parlato di loro e dei loro prodotti di altissima qualità. Bene oggi ve ne presento due: la farina di grano saraceno e la farina di piselli. Si avete capito bene, userò la farina di piselli per realizzare un dolce plumcake. Per renderlo ancor più invitante, ho aggiunto dei mirtilli freschi che adoro e le mandorle. Allora che ne dite? Vi va di provare a realizzare questo dolce particolare con me? Indossiamo il grembiule e iniziamo.

 

Plumcake

 

Ingredienti:

 

Procedimento:

Lavati i mirtilli, asciugateli e poneteli in frigo. Siamo pronti per iniziare con la base del nostro plumcake. Prendete le uova, unite lo zucchero e mixate per 2-3 min. Potete farlo con uno sbattitore elettrico o se avete un robot da cucina usate quello. Unite l’olio e il latte e continuate a miscelare per qualche minuto. Pesate le farina (grano saraceno e piselli), unite il lievito, la vanillina e il sale. Aggiungete il tutto nel mix e continuate ad impastare. Dovete ottenere un composto setoso di consistenza semi liquida. Prendete dal frigo i mirtilli. Aggiungete un cucchiaio di farina e mescolate. Questo servirà per evitare che i mirtilli scendano verso il basso nello stampo del plumcake ma rimangano sospesi nell’impasto. Pesate le mandorle, io ho usato quelle non pelate. Unite i mirtilli e le mandorle all’impasto, mescolate a mano in modo da incorporare con cura.

Prendete uno stampo a cassetta, rivestitelo con carta da forno, in alternativa imburratelo e infarinatelo. Versate il composto all’interno dello stampo. Sistemate sulla superficie del composto alcuni mirtilli e mandorle, come decorazione. Cuocere in forno statico 180°C per circa 40 minuti o fino a che, infilando uno stuzzicadenti, questo non ne esca asciutto. Lasciate raffreddare per 15 minuti quindi staccate il plumcake. Servite a temperatura ambiente o leggermente tiepido. Buon divertimento.

 

Plumcake

Pin It on Pinterest

Share This