Vellutata di piselli con ricotta e frutta secca

Primi freddi e subito nasce la voglia di vellutata. Un piatto semplice da realizzare, gustoso e anche salutare. Oggi vado a proporvi una vellutata un po’ insolita per me. Chi mi conosce sa che amo tutti i legumi tranne i piselli, li mangio ma se dovessi scegliere non li cucinerei mai. Però ogni tanto vanno mangiati e quindi oggi ve li propongo insieme alle carote in questa delicata e deliziosa vellutata.

A rendere più goloso e invitante il piatto ho aggiunto un mix di frutta secca e tocchetti di ricotta fresca del caseificio Montrone. Il caseificio Montrone, vanta una qualità di prodotti caseari freschi e stagionati sapientemente prodotti. Il caseificio nasce ad Andria negli anni ’50 e pone molta l’attenzione nella scelta delle materie prime di altissima qualità. Se siete in Puglia, vi consiglio di cercare i loro prodotti, non ve ne pentirete. Che ne dite? Volete provare questa vellutata con me? Forza, iniziamo a prepararla, è veloce e il risultato vi avvolgerà.

vellutata

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 700gr di piselli surgelati
  • 300gr di carote
  • ¼ di cipolla bianca
  • ricotta fresca q.b.
  • nocciole e noci q.b.
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Lavate e pulite le carote, privandole della buccia. Tagliatele a rondelle. Rosolate la cipolla, unite le carote e lasciate andare per 5 min. Aggiungete i piselli direttamente congelati e soffriggete a fuoco vivo. Cuocete per 10 min. Regolate con un pizzico di sale e aggiungete acqua calda fino a coprire la superficie delle verdure. Chiudete la pentola a pressione e dopo il fischio lasciate andare a fuoco basso per 15 min. Al termine della cottura, con l’aiuto di un minipimer a immersione, frullate fino a ottenere una crema setosa. Considerando che avete i piselli e che sono dotati di una piccola buccia, la vellutata potrebbe restare un po’ grossolana, poco male, sarà buona lo stesso.

Tritate al coltello, o con un mix, un po’ di nocciole e noci. Siamo pronti per servire la nostra vellutata. Ponete un paio di mestoli della vellutata in un piatto. Unite dei tocchetti di ricotta vaccina fresca. Aggiungete una manciata di frutta secca tritata e a gusto un po’ di pepe nero macinato di fresco. La nostra vellutata è pronta per essere mangiata. Buon appetito.

vellutata