Oggi vi propongo un primo piatto. Era da tanto che non ve ne proponevo uno. Io amo i primi piatti. Oggi useremo i Troccoli freschi del pastificio Maffei. Vi chiederete come mai questa marca? Intanto io amo la pasta fresca e amo in particolar modo la loro pasta fresca perché è fatta con 100% di semola di grano duro il che permette una tenuta in cottura senza eguali. Se non bastasse, il pastificio Maffei è pugliese. Vi ho convinti? Vi consiglio di provare la loro pasta e mi darete ragione.

Come li condiamo questi Troccoli? Lo faremo con un pesto fresco di rucola, uniremo delle cozze e aromatizzeremo il tutto con il pepe di Sichuan. Lo avete mai provato? Non è un vero e proprio pepe ma una pianta aromatica dal profumo di limone, credetemi davvero interessante. Allora? Che ne pensate? Vogliamo realizzarla insieme? Credetemi, ve ne innamorerete. Forza, indossate i grembiuli e iniziamo.

 

rucola

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di troccoli Maffei
  • 100 gr di cozze sgusciate
  • 140 gr di rucola fresca
  • 50 gr di mandorle
  • 1 spicchio di aglio
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe di Sichuan q.b.

 

Procedimento:

Prepariamo il pesto di rucola. Lavate la rucola e asciugatela bene. Prendete un boccale e poneteci dentro la rucola, le mandorle (io ho usato quelle non pelate, ma con la pellicina marrone). Unite agli ingredienti 50 mL di olio EVO e un pizzico di sale. Frullate il tutto con un frullatore o con un minipimer a immersione. Fermatevi quando avrete ottenuto un pesto cremoso e omogeneo. Passiamo a preparare le cozze. Rosolate uno spicco di aglio in olio EVO. Aggiungete le cozze e lasciate cuocere a fuoco vivo per 10 min. Non salate, le cozze sono piuttosto sapide di loro. Lessate i troccoli in abbondante acqua calda poco salata. Scolate la pasta e saltatela in padella con il sughetto cozze. Unite il pesto di rucola e amalgamate a fuoco spento. Aggiungete una manciata di pepe di Sichuan e servite il piatto caldo. Buon appetito.

 

rucola

Pin It on Pinterest

Share This