Ciao ragazzi, come oramai sapete, si è conclusa una parte del progetto in collaborazione con il Pastaio Maffei. Il lancio de “Gli Speciali” del Pastaio Maffei, la pasta fresca in formati tipici regionali, è terminato. 12 ricette di primi appetitosi con una pasta di altissima qualità, sono tutte qui sul mio blog nella sezione News. Concluso il progetto non significa che si smetta di usare la pasta Maffei che ho sempre amato. Oggi vi ripropongo i Troccoli n°25, a casa mia li adorano, e non possa dare loro torto. Oggi ve li propongo con ingredienti semplici, gustosissimi e che profumano di mare. Li realizziamo con un sugo di pomodori datterino giallo, pesce spada, cozze e gamberi rossi. Allora ho attirato la vostra attenzione? Forza, prepariamole insieme.

 

Gamberi rossi

 

Ingredienti per 4 persone:

 

  • 450 gr di Troccoli n°25 Maffei
  • 300 gr di pomodorini gialli datterino
  • 24 gamberi rossi
  • 200 gr di cozze sgusciate
  • 300 gr di pesce spada
  • 1 spicchi di aglio
  • pepe nero q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.

 

Gamberi rossiProcedimento:

Iniziamo dal nostro sughetto di pomodori datterino gialli. Io ho usato i pomodorini gialli salsati che trovate in tutte le grandi distribuzioni. In una padella rosolate uno spicchio di aglio tagliato a metà. Aggiungete i pomodorini datterino gialli salsati. Continuate a cuocere per 10 minuti. Nell’attesa pulite i gamberi rossi, privateli del carapace e della testa. Lasciate alcuni gamberi con la testa e teneteli da parte senza cuocerli, li useremo per la decorazione del piatto.

Se non volete farlo voi potete sempre farlo fare al vostro pescivendolo di fiducia. Tagliate la fetta di pesce spada a dadini. Unite il pesce spada al sughetto e cuocete per 5 minuti. Unite le cozze e terminate la cottura per 10 minuti ancora. Al termine della cottura del sughetto regolate con pepe nero macinato di fresco. Non aggiungete sale, le cozze sono già piuttosto sapide. Togliete dal fuoco la padella, aggiungete i gamberi rossi a fuoco spento e coprite con un coperchio.

I gamberi rossi sono ottimi crudi, se ne apprezza maggiormente il profumo. In questo caso lasciamo che si scottino appena con il calore del sughetto caldo. Lessate i Troccoli n°25 del Pastaio Maffei in abbondante acqua calda salata. Scolate e saltate i Troccoli nel sughetto di datterini gialli e misto mare. Sistemate i Troccoli sul piatto. Cospargete il piatto con pepe e con manciata di prezzemolo tritato di fresco. Decorate con i gamberi rossi crudi che avevate tenuto da parte. Buon divertimento.

 

Gamberi rossi

Pin It on Pinterest

Share This