Oggi vi propongo un modo differente di servire la polenta. So che sono pugliese e la polenta non è tipicamente delle mie parti, ma in famiglia la amiamo molto e ci capita di mangiarla spesso. In più il Molino Filippini, di cui vi ho parlato spesso ultimamente, insieme a tantissimi prodotti eccellenti, mi ha mandato una confezione di polenta taragna istantanea. Io non conoscevo questa particolare varietà che altro non è che un mix di farina di mais e farina di grano saraceno integrale. Insomma, incuriosito l’ho provata e me ne sono innamorato. Oggi ve la propongo sotto forma di tortini con un cuore tenero di pomodorini ripassati in padella e provolone piccante. Che ve ne pare? Ho attirato o no la vostra attenzione? Allora indossiamo i grembiuli e prepariamo questi tortini insieme.

 

polenta

 

Ingredienti:

 

per polenta:

 

per la farcitura:

  • 300 gr di pomodorini freschi
  • ½ cipolla bianca
  • 70 gr di provolone piccante
  • olio EVO q.b.
  • un pizzico di sale
  • origano q.b.
  • lamelle di mandorle q.b.

 

Procedimento:

Iniziamo dalla farcitura. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4. Tritate la cipolla e lasciatela appassire in padella con olio EVO. Aggiungete i pomodorini e cuocete a fuoco vivo per 10 minuti. Regolate con il sale e una generosa manciata di origano. Terminate la cottura. Prepariamo ora la polenta. Fate bollire 1 litro di acqua salata a piacere. Versate a pioggia la polenta taragna mescolando di volta in volta. Continuate a mescolare fino alla fine dell’aggiunta. Continuate a cuocere ancora per 5 minuti. A questo punto, mantecate con il burro e con il formaggio grattugiato (io ho usato il parmigiano, voi potete usare quello che più vi piace). Lasciate raffreddare.

Nel frattempo prendete lo stampo per muffin, oleatelo e cospargetelo con la farina di polenta. Prendete il provolone piccante, tagliatelo a listarelle e poi a dadini non troppo grandi. Siamo pronti per realizzare i nostri tortini. Sistemate un cucchiaio generoso di polenta ancora calda in ognuno dei 12 alloggi della teglia. Con l’aiuto di un cucchiaio create una conca al centro e disponete la polenta sui lati dello stampo. Ripetete l’operazione con tutti gli stampi. Ora siamo pronti per il cuore tenero. Sistemate mezzo cucchiaio dei pomodorini al centro del tortino. Adagiate su un paio di dadini di provolone. Ripetete per tutti i tortini. Prendete un cucchiaio di polenta e ricoprite i tortini. Una volta pronti cospargete la superficie con le lamelle di mandorle. Cuocete in forno ventilato a 200° C per circa 20 minuti o fino a doratura desiderata. Lasciate raffreddare e servite i tortini tiepidi. Buon divertimento.

 

polenta

Pin It on Pinterest

Share This