Estate voglia di cose fresche, senza rinunciare al gusto. Chi ha detto che in estate i dolci non si fanno? Non fa nulla se fa caldo se accendiamo il forno. Ne vale sempre la pena. Io li faccio lo stesso e con la frutta fresca di stagione sono ancora più buoni. Non trovate? Oggi facciamo il mio ‘must’ la crostata. Per la base usiamo una farina di farro. La farciamo con una crema senza uova fatta con latte di mandorle e la decoriamo con albicocche, pesca e mirtilli. Infine una spolverata di noci pecan tritate e un tocco di freschezza con delle foglioline di menta. Allora? Ho attirato la vostra attenzione? Cosa aspettate, realizziamola insieme. Indossate i grembiuli, forza.

 

 

Ingredienti:

 

per la frolla:

  • 350 gr di farina di farro
  • 120 gr di zucchero
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 130 gr di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina

 

per la crema:

  • 500 gr di latte id mandorle
  • 90 gr di zucchero
  • 80 gr di amido di mais

 

per la decorazione:

  • 2 albicocche q.b.
  • 50 gr di mirtilli freschi
  • 1 pesca noce
  • noci pecan q.b.
  • menta fresca q.b.

 

Procedimento:

Pesate la farina di farro e lo zucchero. Unite il lievito e la vanillina. Aggiungete l’uovo e i tuorli. Prendete il burro, pesatelo e tagliatelo a cubetti. Unite il burro al resto degli ingredienti. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e compatto. Lasciate riposare la pastafrolla in frigo per mezz’ora. Nell’attesa prepariamo la crema senza uova con il latte di mandorle. Potete farla sul gas con un pentolino, vecchia scuola, o usare un robot da cucina, come ho fatto io. Versate gli ingredienti nel boccale e cuocete per 8 min a 90 °C in agitazione. Lasciate raffreddare la crema.

Prendete la pasta dal frigo e stendetela in una teglia rivestita di carta da forno. Io la stendo direttamente in teglia con le mani. Create un bordo di 2 centimetri. A seconda della dimensione della teglia la posta potrebbe essere troppa, levatene una parte e fatene dei biscotti. Per una teglia di 24-26 cm ¼ della massa va tolto, se ne usate una più grande lasciatela pure. A questo punto, sistemate la crema di mandorle sulla superficie. Mettetela in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti o fino a doratura desiderata. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Una volta fredda, possiamo decorare la nostra torta con la frutta fresca. Lavate le albicocche, la pesca e i mirtilli. Private le albicocche nel nocciolo e tagliatele ogni meta in 4 parti. Tagliate a fette la pesca senza privarla della buccia. Prendete delle noci pecan e tritatele con un coltello, in alternativa potete usare delle mandorle o qualsiasi frutta secca. Decoriamo. Sistemate la frutta come più vi piace sulla superficie della torta, oramai fredda. Decorate con la granella di noci pecan e qualche fogliolina di menta fresca. Mangiate subito e conservate in frigo. Buon divertimento.

 

Pin It on Pinterest

Share This