Ciao ragazzi, ripresi dalle festività? Io assolutamente no, primo perché sono rientrato a lavoro, secondo perché per smaltire tutto quello che ho ingurgitato in queste feste natalizie mi ci vorrà un anno. Ma non importa. Oggi vi propongo una ricetta interessante. L’ho realizzata per il pranzo del primo dell’anno a casa. Avevo ospiti e volevo fare una cosa differente. Si tratta di un timballo di riso con un cuore di ragù, piselli e mozzarella. Immaginatevi una ciambella al gusto di arancino. Questo il risultato. Ai commensali è piaciuto moltissimo e oggi vi propongo la ricetta. Ho attirato la vostra attenzione? Allora lo realizziamo insieme? Forza, indossate i grembiuli e iniziamo.

 

timballo

 

Ingredienti per 2 persone:

per il risotto:

  • 550 gr di riso Roma Parboild
  • ¼ di cipolla bianca
  • olio EVO q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • 1 bustina di zafferano
  • 80 gr di parmigiano reggiano

 

per il ripieno:

  • 500 gr di macinato di vitello
  • ½ cipolla
  • 1 carota
  • 1 crosta di sedano
  • ½ bicchiere di vino
  • 200 gr di pomodoro pelato
  • 150 gr di piselli
  • 250 gr di mozzarelle ciliegine
  • Olio EVO q.b.
  • pangrattato q.b.

 

 

Procedimento:

Iniziamo dal ragù. Tritate insieme la cipolla, la carota e il sedano. Soffriggete in olio EVO e aggiungete la carne macinata. Lasciate cuocere a fuoco vivo. A metà cottura sfumate con il vino. Lasciate evaporare e aggiungete il pomodoro pelato frullato. Regolate con sale e pepe e terminate la cottura. Lessate i piselli oppure cuoceteli a vapore in microonde. A questo punto passiamo al risotto. Tritate finemente la cipolla, lasciatela rosolare e aggiungete il riso. Io ho usato la varietà Parboild Roma. Tostate il riso per 3 minuti, quindi aggiungete un paio di mestoli di brodo vegetale. Mescolate e continuate la cottura. Aggiungete il brodo finché il riso non sarà quasi cotto. Tenetelo piuttosto al dente, tanto finirà la cottura in forno. Terminate la cottura aggiungendo il parmigiano reggiano e 1 mestolo finale di brodo per renderlo umido.

Siamo pronti per assemblare il nostro timballo di riso. Prendete uno stampo per ciambelle da 24 cm con apertura a cerniera. Ungete lo stampo con olio e cospargete con pangrattato sia le pareti che il fondo. Sistemate poco più della metà del riso sulla base avendo cura di creare, con un cucchiaio, un incavo al centro. Mettete al centro del riso il ragù, sistemate i piselli. Al centro ponete le mozzarelle ciliegine per tutta la circonferenza dello stampo. Ricoprite con la restante parte del riso. Compattate bene e cospargete la superfice con pangrattato. Cuocete in forno ventilato a 200°C per circa 40 minuti. Terminata la cottura, fornate e lasciate raffreddare. Aprite lo stampo a cerniera e capovolgete il timballo di riso su un piatto da portata. Servite caldo. Buon divertimento.

timballo

Pin It on Pinterest

Share This