Risotto con zucca, gorgonzola e mirtilli

Autunno, tempo di zucca. Adorabile ortaggio versatile in cucina. Buono nelle preparazioni salate, ottimo in quelle dolci. Un ortaggio ancor più buono se viene dall’orto del mio fattore preferito Antonio, mio suocero, km zero e senza nessun trattamento. Come usarla? Beh nella maniera più classica: un bel risotto alla zucca. Per renderlo più goloso però, lo mantechiamo con il gorgonzola e i mirtilli. Che ne dite? Volete provarlo con me? Forza, iniziamo a prepararlo.

img_9420

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di riso a scelta
  • 200gr di zucca
  • 100gr di gorgonzola
  • 20 mirtilli freschi
  • ¼ di cipolla bianca
  • olio EVO q.b.
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.

 

img_9418Procedimento:

In una pentola facciamo bollire circa 1-2 litri di acqua per fare un brodo leggero (cipolla, carota, zucchina) che ci servirà per il risotto. Oppure, se usate un robot da cucina, potete anche cuocere il risotto semplicemente con acqua calda e un pizzico di sale. Lavate e pulite la zucca, privatela di scorza e semi. Tagliatela a dadini. Rosolate la cipolla, unite la zucca e un paio di rametti di rosmarino. A metà cottura aggiungete il riso (la varietà che più vi piace) e tostatelo per 5min a fuoco alto. A questo punto aggiungere un paio di mestoli di brodo e girare di continuo in modo che il riso non si attacchi. Continuare ad aggiungere il brodo fino a cottura ultimata.

Se usate un robot da cucina, dopo la tostatura del riso aggiungete acqua calda salata (per il doppio del peso del riso) e cuocete per il tempo di cottura del riso stesso. Lavate i mirtilli e ammorbiditeli in padella con due cucchiai di acqua per 5 min. Tagliate il gorgonzola a tocchetti. Una volta terminata la cottura del riso, mantecatelo con il gorgonzola. In ultimo unite i mirtilli, decorate con rosmarino fresco e servite caldo. Buon appetito.

risotto