In inverno amo le vellutate, le zuppe e le creme. Non so, a me danno sempre su senso di calore. Avevo voglia di una crema di zucca ma volevo accompagnarla con qualcosa di sfizioso. Così mi sono detto: perché non fare del riso Venere e accompagnarlo alla crema? Amo il riso e il riso Venere ancora di più, ha un sapore davvero particolare. Per renderlo ancora invitante l’ho ripassato in padella con pomodorini secchi e peperoni cruschi. L’idea è stata davvero ottima e servito con la crema di zucca aromatizzata alla curcuma gli ha dato un tocco in più. Allora ho attirato la vostra attenzione? Forza è una ricetta gustosissima, facilissima e velocissima. Indossate i grembiuli e iniziamo.

 

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 150gr di riso Venere
  • 400gr di zucca
  • ¼ di cipolla bianca
  • 20 pomodorini secchi pachino
  • 3 peperoni secchi cruschi
  • curcuma q.b.
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Pulite la zucca, privatela di semi e buccia. Tagliate la zucca a dadini e ponetela in padella con la cipolla. Cuocete a fuoco medio per 15 minuti circa. Regolate con sale e curcuma e terminate la cottura. Lessate il riso Venere in abbondante acqua calda salata. Terminata la cottura scolate e tenete da parte. Prendete i peperoni cruschi e tagliateli a pezzetti. Ravvivate i peperoni e i pomodorini secchi in olio EVO. Spadellate a fuoco vivo per alcuni minuti. A questo punto unite il riso Venere e amalgamate il tutto. Frullate la zucca con l’aiuto di un minipimer a immersione per ottenere una crema. Se la crema è troppo densa, aggiungete un po’ di latte di soia e frullate ancora.

Siamo pronti per comporre il nostro piatto e servirlo. Ponete metà della crema di zucca, a specchio, in un piatto fondo. Adagiate su di essa metà del riso ripassato con i pomodorini e i peperoni cruschi. Servite a tavola decorando con foglioline di basilico fresco. Buon divertimento.

Riso

Pin It on Pinterest

Share This