Oggi non vi propongo una ricetta, ma vi parlo di una realtà presente sul territorio pugliese che mi sta particolarmente a cuore. Oggi parliamo della cooperativa Puglia Taste & Culture. Vi starete chiedendo cosa sia questa cooperativa, beh io inizierei con chi l’ha fondata.

Si tratta di quattro professionisti pugliesi, ognuno con competenze differenti (guida e accompagnatrice turistica abilitata, esperta di marketing digitale e territoriale, informatico e commerciale), che operano nel turismo da vari anni, ma con un sogno condiviso: far scoprire la Puglia genuina, autentica e i luoghi meno noti, in qualsiasi momento dell’anno.

Nasce così, da un sogno di Annamaria, Donatella, Giovanni e Raffaele, Puglia Taste & Culture, la prima realtà di servizi turistici per l’incoming nella provincia Barletta, Andria, Trani, specializzata in turismo esperienziale sensoriale nell’enogastronomia, tradizioni, artigianato e cultura.

Puglia Taste

La cooperativa ha come obiettivo quello di far riscoprire la semplicità e l’autenticità dei luoghi meno noti della nostra amata Puglia, attraverso percorsi esperienziali realizzati in collaborazione con professionisti dei vari settori, che vi permetteranno di usare i cinque sensi per vivere momenti davvero unici.

Proprio in quest’ottica oggi voglio parlarvi di tre iniziative che Puglia Taste & Culture hanno in programma per la prossima settimana:

22 giugno: Mozzarella Show

23 giugno: Tour in Cantina

24 giugno: Passione di Mare

Partiamo dalla prima data, il 22 giugno, a Trani, dalle ore 11:00 alle ore 13:00, Puglia Taste & Culture ci porterà alla ricerca della vera mozzarella pugliese. Assisterete alla realizzazione dei latticini tipici della zona tra Barletta, Andria e Trani, realizzati dalla maestria del casaro Vincenzo che produce mozzarella, burrata e sfilacciata con i metodi tradizionali. In un percorso alla scoperta del vero gusto della mozzarella e dei suoi derivati, avremo la possibilità di conoscere i segreti di quest’antico mestiere e di degustare le bontà appena prodotte. Costo: A partire da 15€.

Il 23 giugno, a Andria, dalle ore 10:30 alle ore 12:30, Puglia Taste & Culture ci porterà a riscoprire i segreti di un vino particolare: il Nero di Troia. Cammineremo nelle vigne di un Conte, ammireremo i vitigni e proseguiremo la visita nella cantina con le sue preziose botti. Ascolteremo la storia del Nero di Troia e un esperto del settore ci accompagnerà nella riscoperta dei profumi e ci insegnerà a riconoscerli attraverso un mini corso di degustazione e giochi sensoriali. Costo: A partire da 20€.

Il 24 giugno, a Trani, Puglia Taste & Culture ci porterà al largo della perla dell’Adriatico per una gita in barca a vela. L’evento “Passione di Mare” partirà dal porto di Trani e unirà la cultura, il gusto e il mare per farci vivere un’esperienza unica. Potrete scegliere se fare questa fantastica gita in barca, godendovi il dolce sole mattutino, o i caldi raggi del tramonto. Mentre saremo coccolati dalle onde del mare, a bordo della barca, una guida turistica ci parlerà della città e ci farà osservare particolari che difficilmente potremo ammirare dalla terra ferma. A largo del mare, potremo tuffarci per un bagno in pieno relax avendo come sfondo da un lato, il Castello e la Cattedrale, dall’altro l’orizzonte. Per celebrare al meglio la passione e la bellezza del mare, la gita in barca terminerà con un ottimo buffet a bordo. Costo: 55 €.

Partecipare a queste esperienze, non solo arricchirà i nostri sensi ma ci permetterà, contemporaneamente, di fare del bene. Infatti, una parte del ricavato andrà all’Associazione “Dalla Luna – professionisti per l’autismo”. L’associazione ha l’obiettivo quello di migliorare la qualità della vita delle persone autistiche e della loro famiglia, occupandosi della loro integrazione nella società.

Per tutti gli eventi è possibile prenotare inviando una e.mail a booking@pugliatasteandculture.com oppure acquistando il ticket sul sito http://www.pugliatasteandculture.com/

Allora cosa state aspettando? Io parteciperò a questi splendidi percorsi sensoriali, primo perché amo la mia terra, secondo perché amo il food, terzo perché senza emozioni non si vive. Forza, fate come me, prenotate il percorso più adatto alle vostre corde.

Puglia Taste & Culture è vincitrice PIN, iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI e finanziata con risorse del FSE – PO Puglia 2014/2020 Azione 8.4 e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione.

Pin It on Pinterest

Share This