Ciao ragazzi, eccomi di nuovo qui per proporvi una ricetta perfetta per le feste natalizie. Un plumcake con zucca e speck, perfetto da servire come antipasto nelle vostre cene delle feste. La zucca è stata una recente scoperta nella mia cucina, infatti solo da un paio d’anni che la uso nella preparazione dei miei piatti. Non essendo un prodotto che si sfruttava in casa, ho iniziato a usarlo tardi, nonostante Mauro avesse insistito tanto per usarlo non solo in preparazioni salate ma anche per dolci. Non ascoltandolo, come faccio sempre, ho optato solo ora per la versione salata. Ora basta parlare e mettiamoci a cucinare. Indossate i grembiuli e partiamo.

 

speck

 

Ingredienti:

  • 280 gr di zucca cotta
  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 80 gr olio
  • 80 gr latte
  • 100 gr di speck a dadini
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • un cucchiaio di pangrattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • rosmarino q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio Evo q.b.

 

Procedimento:

Dopo aver pulito la zucca, tagliatela a cubetti e saltatela in padella con un filo d’olio, l’aglio e il rosmarino. Regolate con sale e pepe e terminate la cottura. Tenete la zucca da parte ricordando di togliere lo spicchio d’aglio. Ora emulsionate le uova con l’olio, il latte e il sale. A questo punto frullate, con un minipimer ad immersione, la vostra zucca e aggiungetela al composto. Mescolate e unite la farina, il lievito e il pangrattato. Prendete lo speck e tagliatelo a dadini, o a striscioline, scegliete quello che più vi piace. Potete sostituire lo speck anche con la pancetta.

Dopo che avrete aggiunto lo speck al vostro impasto, amalgamate per bene e trasferitelo in uno stampo da plumcake che avrete rivestito di carta forno. Infornate a 180 gradi per circa 50 minuti. Sfornate il plumcake, lasciatelo raffreddare e servite tiepido. Buon appetito.

speck

Pin It on Pinterest

Share This