Ciao ragazzi, vi sono mancato? Non pubblico da un po’ e la cosa mi spiace, ma il lavoro mi ha tenuto piuttosto impegnato. Spero di rimediare con una serie di ricettine interessanti che sono in cantiere. Oggi contravvenendo alla mia avversione per i secondi piatti a base di carne, ve ne propongo uno. Si proprio così, oggi facciamo degli involtini di vitello freschi e leggeri. Pochi grassi, poco condimento, perfetti come secondo estivo. Il ripieno di questi involtini? Beh delle verdure croccanti messe a crudo all’interno e condite con solo sale e pepe. Per rendere golosi questi involtini li impaniamo con un mix di pangrattato, formaggio pecorino, semi di papavero e di sesamo. Poi dritti in forno. Allora che ne pensate? Vi gusta la ricetta? Bene, realizziamola insieme. Indossiamo i grembiuli e iniziamo.

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di carne di vitello
  • pangrattato q.b.
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di formaggio pecorino
  • olio EVO q.b.

 

per il ripieno

  • 1 carota
  • ½ peperone giallo
  • ½ zucchina
  • sale q.b.

 

involtiniProcedimento:

Iniziamo lavando e pulendo le nostre verdure. Pelate la carota, lavate la zucchina e privatela di testa e coda. Prendete il peperone, tagliatelo a metà e privatelo dei semi e della parte bianca interna. Prendete le verdure tagliatele tutte a listarelle sottili sottili. Il ripieno dei nostri involtini è pronto. Prendete le fette di carne, stendetele su un tagliere e battetele se necessario. Prendete le verdure, miste, e ponetele a un’estremità della fetta di carne. Poi salate a piacere, e se lo desiderate, aggiungete del pepe. Arrotolate le fette di carne fino a formare un involtino e bloccatelo con degli stuzzicadenti. Ora ripetete la stessa cosa con tutte le fette di carne. Una volta terminato passiamo a impanare i nostri involtini.

Sbattete due uova in una ciotola con un pizzico di sale. In una terrina ponete del pangrattato, il formaggio pecorino, i semi di sesamo e di papavero. Mescolate per bene. Prendete l’involtino, passatelo nell’uovo e poi nel mix per l’impanatura. Ripetere per tutti gli involtini. Ponete gli involtini in una pirofila da forno rivestita di carta oleata. Umettateli con un po’ di olio e cuoceteli in forno a 200°C per 20-25 min. Servite caldi, accompagnati da un crudité di verdure miste. Buon divertimento.

Pin It on Pinterest

Share This