Ciao ragazzi, eccomi qui. Scusate l’assenza ma mi sono goduto il mese di agosto cucinando poco e solo se necessario. Oggi ritorno con un piatto che ancora sa di estate che, almeno qui in Puglia, è ancora assolutamente presente. Prepariamo un piatto unico, fresco e veloce che ci permette di avere tutti i macronutrienti che servono al nostro fabbisogno. Facciamo una insalata di farro perlato con i ceci, i pomodorini e lo sgombro. Per renderlo più gustoso e invitante lo condiamo con il basilico e olio Evo aromatizzato al limone. La vera chicca però sono le pesche piastrate con le quali andremo a condire e presentare la nostra insalata. Allora? Ho attirato la vostra attenzione? Credetemi è davvero una insalata gustosa. La prepariamo insieme? Indossiamo i grembiuli e iniziamo.

 

farro

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di farro perlato
  • 200 g di ceci
  • 200 g scombro sott’olio
  • pomodorini q.b.
  • 2 pesche noci
  • olio EVO aromatizzato al limone q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

 

Procedimento:

Iniziamo lessando il farro perlato. Dipende dal tipo che acquistate, io per non sbagliare seguo le istruzioni sul resto del pacco. Lavate più volte il farro sotto acqua fredda. Ponetelo in una pentola e copritelo con acqua fredda. Portate a bollore e cuocete per circa 20-25 minuti. Il farro deve essere coperto di acqua durante la cottura. Scolate e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Per evitare che si attacchi aggiungete un filo di olio EVO aromatizzato al limone e mescolate.

Passiamo ai ceci. Potete usare i ceci secchi, mettendoli a mollo in acqua tiepida la sera prima con un cucchiaio di sale e lessandoli in pentola a pressione o in pentola tradizionale la mattina dopo. In questo caso io, per fare prima, ho usato dei ceci precotti visto che avevo fretta di preparare un piatto al volo. Condite i ceci con un filo di olio EVO al limone e regolate con sale e pepe. Ora tocca alle pesche piastrate. Riscaldate una piastra in ghisa. Nell’attesa lavate le pesche, privatele del nocciolo ma non della scorza e tagliatele a fette. Piastrate le fette di pesca a fuoco vivo circa 1 minuto per lato. Una volta terminato il tutto regolate con un pizzico di sale e un filo di olio Evo aromatizzato al limone.

Lavate e tagliate i pomodorini a metà. Conditeli con un sale, pepe basilico fresco e un filo di olio EVO. Prendete lo sgombro e privatelo dell’olio di mantenimento. Siamo pronti per assemblare il piatto. Unite al farro i ceci, i pomodorini, e lo sgombro e mescolate. Disponete nei piatti e infine aggiungete le fette di pesche piastrate e qualche foglia di basilico. Cospargete con un filo di olio EVO aromatizzato al limone. Siamo pronti per gustare il nostro farro estivo. Buon appetito.

 

farro

Pin It on Pinterest

Share This