Ciao ragazzi, eccomi qui oggi a proporvi un primo piatto. Chi mi conosce sa che sono sempre alla ricerca di nuove idee e ricette perché non amo mangiare sempre le stesse preparazioni. Amo variare, e non adoro gli stereotipi che dicono di mangiare quel giorno quel determinato piatto. Per questo motivo oggi vi propongo un piatto diverso che sono certo vi conquisterà. Facciamo dei fusilli freschi integrali con un sughetto di peperoni rossi e gamberi rossi appena scottati. Per rendere più sfizioso il nostro primo piatto decoriamo con una spolverata di granella di pistacchi e delle quenelle di mousse al pecorino romano. Allora? Che ne dite? Ho attirato la vostra attenzione? Le mie papille gustative sono in festa. Forza indossiamo i grembiuli e iniziamo.

 

fusilli

 

Ingredienti per 4 persone:

per la pasta:

  • 500 g di fusilli integrali freschi
  • 3 peperoni rossi
  • 20 gamberi rossi
  • 1 spicchi di aglio
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • olio EVO q.b.
  • 40 g di granella di pistacchi

 

per le quenelle di pecorino:

 

 

fusilliProcedimento:

Iniziamo dal sughetto di peperoni. Lavate i peperoni rossi, privateli dei semi e del picciolo. Tagliateli a listarelle e infine a tocchetti. In una pentola tipo wok, rosolate uno spicchio di aglio in olio EVO. Lasciate dorare e aggiungete i peperoni. Cuocete a fuoco vivo, se necessario unite mezzo bicchiere di acqua. Regolate con sale e pepe nero grattugiato di fresco e terminate la cottura.

Nel frattempo pulite i gamberi rossi, privateli della testa e del carapace. Lasciatene solo da parte 4 con la testa, senza il carapace, ci serviranno per la decorazione. Unite i gamberi sgusciati al sughetto di peperoni rossi, spegnete il fuoco e coprite con un coperchio. In questo modo i gamberi si scotteranno appena con il calore. Il nostro sughetto è pronto.

Ora prepariamo la mousse di pecorino con la quale faremo delle quenelle da aggiungere al piatto. Portate la panna fresca a bollore, spegnete il fuoco e unite il pecorino romano grattugiato. Mescolate fino a ottenere una crema. Lasciate raffreddare, quindi unite il mascarpone. Otterrete una mousse compatta facile da lavorare con due cucchiai per ottenere della quenelle.

Sgusciate i pistacchi, salati o no non importa. Non frullateli, ma usate un coltello per ottenere una granella irregolare da spargere sul nostro primo piatto. Cuocete i fusilli integrali freschi in abbondante acqua calda poco salata. Scolate e saltate i fusilli con il sughetto di peperoni e gamberi. Disponete nei piatti, decorate con una generosa manciata di granella di pistacchio e delle quenelle di pecorino. Servite ben calde. Buon divertimento.

 

fusilli

Pin It on Pinterest

Share This