Ciao ragazzi, nel weekend avevo voglia di dolce e così mi sono messo a pasticciare in cucina. A casa mia il dolce non può proprio mancare. Che posso farci se siamo tutti golosi in famiglia? Oggi vi propongo la frolla all’olio, ricetta del mio amico e socio in cucina Christian. Per renderle la crostata golosissima, la farciamo con una ganache al cioccolato bianco e infine la decoriamo con lime, mirtilli, menta e una granella di nocciole. Che ve ne pare? Ho attirato o no la vostra attenzione? Allora indossiamo i grembiuli e prepariamola insieme.

 

cioccolato bianco

 

Ingredienti:

per la frolla:

  • 300gr di farina 00
  • 100gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 100mL di olio di semi di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

 

per la ganache:

  • 400gr di cioccolato bianco
  • 200mL di panna fresca

 

per la decorazione:

  • mirtilli freschi q.b.
  • 2 lime
  • granella di nocciole
  • menta fresca q.b.

 

Procedimento:

Pesate lo zucchero, aggiungete l’uovo e la vanillina e mescolate fino a ottenere una crema. Unite l’olio e continuate a mescolare. Infine aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e compatto. Lasciate riposare la pastafrolla in frigo per mezz’ora. Nell’attesa prepariamo la ganache al cioccolato bianco. Tritate finemente il cioccolato. In un pentolino riscaldate la panna facendole raggiungere un leggero bollore, quindi togliere il pentolino dal fuoco. Aggiungete il cioccolato tritato e con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, a bassissima velocità, amalgamate il cioccolato e la panna fino a ottenere un composto liscio. Lasciate raffreddare.

Prendete l’impasto della frolla, e fate la base della crostata. Stendete direttamente la pasta in una teglia con carta da forno creando un bordo di almeno 2 cm sulle pareti della teglia. Ricoprite la base della crostata con carta alluminio e cuocere in forno a 180°C per 20min. Lasciate raffreddare la base della nostra crostata. Una volta fredda togliete dalla teglia e sistemate la base della torta su un piatto. Versate la ganache ancora calda sulla base e lasciate che si raffreddi.

Ci vorranno dalle 6 alle 12 ore perché la ganache raggiunga la consistenza ideale. Se la preparate di sera, potete lasciare la torta a raffreddare tutta la notte a temperatura ambiente. Se avete fretta, dopo due ore, ponete la torta in frigo per un paio di ore. Siamo pronti per decorarla. Lavate i mirtilli e le foglie di menta, asciugateli con un panno carta. Lavate il lime e tagliatelo a fette sottili. Prendete delle nocciole e tritatele in un mix o anche con un coltello. Sistemate gli ingredienti sulla crostata decorando a vostro piacimento. Buon divertimento.

cioccolato bianco

Pin It on Pinterest

Share This