La voglia di dolci in casa mia c’è sempre. È come una droga, soprattutto la domenica, il dolce deve esserci sempre. Siamo in estate e un dolce fresco ci sta meglio. Così ho deciso di unire il mio desiderio di una cheesecake a crudo con la mia grande passione: la pastafrolla. Ecco com’è nata questa torta, dall’unione di due ricette. Invece di usare la solita base di biscotto sbriciolato per la cheesecake, ho usato un cestino di pastafrolla.

Per la frolla ho preferito la ricetta del mio amico e collega Christian, è più versatile e si presta bene per farne un cestino goloso. La decorazione ho scelto un mix di pesche noci e frutti rossi (mirtilli, fragole e lamponi). Allora, che ne dite? Sono riuscito ad attivare le vostre papille gustative? Credetemi se vi dico che è davvero una favola. Volete realizzarla con me? Mettetevi il grembiule e diamoci da fare.

 

Ingredienti:

per la pastafrolla:

  • 250gr di farina di farro
  • 100gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 100mL di olio di semi di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico sale

per la crema di formaggio:

  • 250gr di ricotta fresca
  • 250gr di Philadelphia
  • 130gr di zucchero
  • 10gr di gelatina in fogli
  • 1 bustina di vanillina

per la decorazione:

  • 2 pesche noci
  • 100gr di mirtilli
  • 50gr di lamponi
  • 10 fragole

 

Procedimento:

Iniziamo dalla frolla. Pesate lo zucchero, aggiungete l’uovo e la vanillina, e mescolate fino a ottenere una crema. Unite l’olio e continuate a mescolare. Aggiungete la farina e un pizzico di sale. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e compatto. Lasciate riposare la pastafrolla in frigo per un’ora. Trascorso il tempo, prendete l’impasto della frolla, e fate la base della crostata. Stendete direttamente la pasta in una teglia con carta da forno creando un bordo di almeno 3 cm sulle pareti della teglia. Ricoprite la base della crostata con carta alluminio e cuocere in forno a 180°C per 20min. Lasciate raffreddare la base della nostra torta.

Nell’attesa prepariamo la crema di formaggio. Reidratate i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 min. Strizzateli e scioglieteli in un pentolino a fuoco basso. Pesate la ricotta e il Philadelphia, unite lo zucchero e la vanillina e mescolate con fustino a mano o elettrico. Unite la gelatina liquida e mescolate ancora. La nostra crema setosa è pronta. Una volta che il nostro cestino di pastafrolla è freddo, ponetelo su un piatto e riempitelo con la crema di formaggio. Livellate e ponete in frigo per almeno un paio di ore. La crema deve solidificarsi.

Quando siete sicuri che la crema sia solida iniziate la decorazione. Lavate la frutta, tagliate le pesche a fette lasciando la buccia, e le fragole a metà lasciando il picciolo. Scatenate la vostra fantasia, ricoprendo a piacere tutta o in parte la superficie della torta. Siete porti per servire la vostra cheesecake fredda. Buon divertimento e buon appetito.

cheesecake

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This