Ciao ragazzi, oggi voglio parlarvi di alcuni prodotti davvero buoni e proporvi con essi una ricetta. Qualche settimana fa ho ricevuto un pacco da un’azienda davvero interessante: Molino Filippini. Si tratta di un’azienda che da tre generazioni fa prodotti ‘gluten free’. Loro sono a Teglio, nel cuore della Valtellina, una valle ricca di biodiversità. Qui, esposti al sole, in mezzo alle montagne e all’aria pura, da generazioni lavorano il Grano Saraceno come la tradizione ha loro insegnato. Cultura gastronomica che caratterizza questi luoghi, impegno, dedizione, innovazione e passione, questo caratterizza il Molino Filippini.

Non si sono fermati al Grano Saraceno, sono cresciuti e nelle loro linee hanno inserito materie prime indispensabili per creare piatti unici e sani: Mais, Quinoa, Miglio, Riso, Amaranto e molti altri cereali della categoria Gluten Free. “Produciamo biologico da oltre 30 anni, un dato che testimonia la nostra costante attenzione alla sicurezza delle produzioni e alle esigenze di un mercato sempre più attento alla qualità.” Insomma azienda davvero interessante che produce prodotti biologici davvero buoni e di altissima qualità. Io ne ho provati alcuni e credetemi sono sorprendenti. Oggi ve ne propongo uno all’interno della mia ricetta.

 

 

Come oramai sapete, a casa mia il dolce non può proprio mancare. Che posso farci se siamo tutti golosi in famiglia? Oggi vi propongo la frolla all’olio, davvero particolare. Non fermatevi alle apparenze, vi sorprenderà. Nell’impasto c’è la farina di lenticchie rosse del Molino Filippini. Si avete capito bene, lenticchie rosse. Un impasto davvero interessante. Per renderle la crostata golosissima, la farciamo una marmellata di ciliegie, rigorosamente ‘home made’ e delle lamelle di mandorle. Che ve ne pare? Ho attirato o no la vostra attenzione? Allora indossiamo i grembiuli e prepariamola insieme.

 

crostata

 

Ingredienti:

 

per la pasta frolla:

  • 280 gr di farina 0
  • 150 gr di farina di lenticchie rosse
  • 140 gr di zucchero
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 100 mL di olio di semi di arachidi
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

 

per la farcitura:

  • 400 gr di marmellata di ciliege
  • 30 gr di mandorle a lamelle

 

Procedimento:

Pesate lo zucchero, aggiungete l’uovo intero e i due tuorli, la vanillina e mescolate fino a ottenere una crema. Unite l’olio e continuate a mescolare. Pesate la farina di lenticchie rosse, aggiungetela all’impasto mescolando con un cucchiaio. Infine aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e compatto. Non preoccupatevi se l’impasto risulterà arancione, è dovuto alla farina di lenticchie rosse. Avrete una frolla colorata usando un colorante naturale. Lasciate riposare la pastafrolla in frigo per mezz’ora. Prendete l’impasto della frolla dal frigo e dividetelo in due parti. Lasciatene circa ¼ per le strisce, il resto usatelo per la base.

Stendete la frolla su un tavoliere con l’aiuto di un mattarello. Prendete una teglia da crostata, rivestire il fondo con carta da forno e imburrate i bordi. Io ne ho usata una con fondo del diametro di 25 centimetri. Sistemate la frolla nella teglia eliminando l’eccesso dai bordi. Con la restante parte dell’impasto fate le strisce. Stendete la pasta frolla e tagliate delle strisce della misura che volete. Sistemate sulla base la marmellata di ciliegie, o un’altra che più vi piace. Io ho usato quella fatta da me la scorsa estate. Cospargete la superficie della marmellata con le lamelle di mandorle. Infine sistemate le strisce come più vi piacciono. Cuocete in forno a 180°C per 20-25 minuti o fino a doratura desiderata. Lasciate raffreddare e servite la crostata a temperatura ambiente. Buon divertimento.

 

crostata

Pin It on Pinterest

Share This