Inverno, tempo di zucca. Il tempo è incerto, comincia a fare freddo e si ha voglia di qualcosa di caldo. Allora cosa c’è di meglio di una vellutata? Nulla, se poi è di zucca ancor più invitante. E se è aromatizzata allo zenzero e con tanti semini golosi? Ancora meglio, direi. Oramai tutti sanno che adoro la zucca, un ortaggio così versatile in cucina. Buona sempre, sia che si tratti di dolci che di salato. Ancor più buona poi se viene dall’orto di Antonio, mio suocero, km zero e senza nessun trattamento. I suoi prodotti sono una garanzia per me. Buoni e sani. Che ne dite? Volete provare questa vellutata insieme a me? Forza, iniziamo a prepararla, è veloce e il risultato vi avvolgerà. Iniziamo indossando il nostro bel grembiule.

img_9564

Ingredienti per 2 persone:

  • 400gr di zucca
  • 100gr di carote
  • ¼ di cipolla bianca
  • zenzero q.b.
  • olio EVO q.b.
  • pepe rosa q.b.
  • semi di zucca q.b.
  • semi di girasole q.b.
  • sale q.b.

 

img_9562Procedimento:

Lavate e pulite la zucca, privatela di scorza e semi. Tagliatela a dadini. Lavate e pelate le carote, tagliatele a rotelle. Prendete un pezzetto di zenzero fresco, privatelo della scorza e tagliatelo a pezzetti. Rosolate la cipolla, finemente tritata e unite la zucca e le carote. Cuocete per 10 min. Aggiungete lo zenzero e continuate la cottura. Regolate con sale e se necessario aggiungete un po’ di acqua. Terminate la cottura a fuoco medio. Al termine della cottura, ponete tutto in un boccale e con un minipimer a immersione frullate fino a ottenere una crema setosa. Se necessario aggiungete un filo di olio a crudo. Servite la vellutata calda con l’aggiunta di semi di girasole e di zucca e una manciata di pepe rosa in grani. Ottima se servita con dei crostini o pane raffermo tostato. Buon appetito.

vellutata

Pin It on Pinterest

Share This