Nei giorni scorsi ho fatto la spesa dai ragazzi di Foodando. Ora mi direte chi sono costoro? Beh Foodando è un’azienda che vende prodotti genuini e a km zero. Nasce tra Puglia e Basilicata con l’obiettivo di valorizzare il nostro territorio, educare alla sana alimentazione con prodotti a filiera corta e di alta qualità. Vi consiglio di visitare il loro sito per saperne di più e di fare, come me, la spesa di prodotti locali dal loro sito. Tra le varie cibarie presenti nel pacco c’erano dei meravigliosi ceci rossi.

Per onestà non li avevo mai mangiati. Io adoro i ceci, sono il mio legume preferito, ma questi non li avevo mai provati. Una parte li ho cucinati per gustarli con la pasta, l’altra invece l’ho usata per fare dei tortini aromatizzati al basilico e noce moscata con un cuore filante di asiago. Che ve ne pare? Volete realizzare con me questa ricetta? Forza, indossiamo i grembiuli e iniziamo.

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 gr di ceci rossi secchi
  • sedano q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 8 pomodorini di stagione
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • 10 foglie di basilico
  • noce moscata q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 50gr di asiago
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pangrattato

 

Procedimento:

Mettete i ceci rossi in ammollo per tutta la notte. La mattina dopo eliminate l’acqua e aggiungetene altra fresca. Io ho cotto i ceci in pentola a pressione per fare prima. Ponete i ceci nella pentola, lasciate che inizino a bollire, eliminate la schiuma che si forma. Una volta tolta tutta, condite i ceci con uno spicchio di aglio in camicia, dei pomodorini, qualche pezzo di crosta di sedano e sale a piacere. Chiudete la pentola a pressione e dopo il fischio calcolate circa 50-60 min. Una volta cotti i ceci rossi, scolateli e metteteli in un boccale insieme a un filo d’olio e con l’aiuto di un minipimer a immersione fatene una crema densa. Ponete la purea di ceci in una terrina, unite un uovo, le foglie di basilico tagliate finemente, la noce moscata e il pepe.

Amalgamate il tutto e, se necessario, unite due cucchiai di pangrattato per rendere il composto morbido ma compatto. Tagliate l’asiago a dadini piccoli. Prendete una teglia da muffin o cupcake. Imburrate 6-8 alloggi e impanateli. Sistemate una parte del composto sul fondo, schiacciatelo e compattatelo. Ponete due o tre dadini di asiago e ricoprite con la restante parte del composto fino al bordo dello stampo. Cuocere in forno a 180°C per 15min. Sfornate e lasciate raffreddare. Servite tiepidi. Buon appetito.

ceci rossi

Pin It on Pinterest

Share This