Torta al cioccolato, pistacchi e frutti rossi

Sono giorni che ho voglia di un dolce al cioccolato. Alla fine mi sono deciso a realizzarlo. Avevo voglia di una torta, non di una ciambella. La volevo al cioccolato ma che avesse quel “non so ché” che la rendesse sfiziosa. Che fosse dolce ma con un retrogusto interessante. Allora ho deciso di realizzare questa torta al cioccolato con mirtilli, lamponi e pistacchi con un tocco di interessante: un cucchiaino di pepe nero. Che ve ne pare? Le vostre papille gustative sono state attivate? Allora realizzatela con me. Non è difficile, basta preparare tutto e poi partire. Io ho avuto un grande aiuto con i pistacchi, la mia assistente Gaia li ha sgusciati per me. Indossiamo i grembiuli e iniziamo.

img_9933

Ingredienti:

150gr di cioccolato fondente
100gr di burro
100gr di farina bianca
100gr di farina di farro
150gr di zucchero
150mL di latte
½ bustina di lievito
3 uova
125gr di lamponi
125gr di mirtilli
100gr di pistacchi salati
1 cucchiaino di pepe nero
1 pizzico sale

per la ganache:

200gr di cioccolato fondente
150mL di panna fresca

 

cioccolatoProcedimento:

Tagliate il cioccolato fondente a scaglie e scioglietelo con il burro. Potete scioglierlo a bagnomaria o a fuoco lento in un tegamino di acciaio. Lavate i mirtilli e i lamponi, tenetene da parte una decina di entrambi, ci serviranno per la decorazione. Sgusciate i pistacchi, 100gr devono essere puliti. Tenetene da parte una manciata per la decorazione. Separate i tuorli dagli albumi. I tuorli, con lo zucchero, il latte, e il pepe, amalgamateli con un frustino elettrico. Unite il cioccolato e il burro, fusi. Continuate a mescolare. Aggiungete le farine, setacciate e il lievito. Amalgamate fino a ottenere un composto setoso. Gli albumi, montateli a neve con un pizzico di sale. Unite gli albumi al resto del composto mescolando delicatamente con un cucchiaio. Incorporate i mirtilli, i lamponi e i pistacchi interi. Mescolate.

Prendete uno stampo da 24cm, imburratelo e infarinatelo. Versate il composto e sistemate sulla superfice i pistacchi tenuti da parte. Cuocere in forno statico a 175°C per 25-30 min. Sfornate e lasciate raffreddare. Durante la cottura prepariamo la ganache al cioccolato. Tritate il cioccolato fondente. Riscaldate la panna fresca senza portarla a bollore. Unite il cioccolato e amalgamate con un frustino elettrico fino a ottenere la ganache liscia e omogenea. Lasciate raffreddare per almeno 12h (meglio se la ganache la preparate la sera prima). Una volta fredda decorate la torta con i mirtilli e i lamponi. Ponete la ganache in una saccapoche e decorate la superfice della torta come più vi piace. Buon divertimento.

img_9931