Oggi avevo voglia di tartare di tonno. Io la adoro, insieme con quella di salmone, è la mia preferita. Purtroppo a casa sono l’unico a magiarla, nè a mia moglie nè a mia figlia Gaia piacciono le tartare di pesce crudo. Questo non mi scoraggia, ho la scusa per realizzarle solo per me e metterci tutti gli ingredienti che mi ispirano e le rendono gustose. Come in questo caso, volevo renderla particolarmente golosa e credo di esserci riuscito. Al tonno ho aggiunto l’avocado e il cipollotto. Il tutto amalgamato con olio EVO e moscato di Trani. A completare l’opera un mix colorato e variopinto di tre grani di pepe diversi: rosa, verde e bianco. Il risultato? Beh, me lo dovete dire voi. Io sono di parte. Allora? La prepariamo insieme? Non vi serve molto tempo per realizzarla, è una ricetta veloce e semplice. Rimbocchiamoci le maniche e iniziamo.

image

Ingredienti 2 persone:

  • 1 fetta di tonno fresco (200-300gr)
  • ½ avocado
  • ½ cipollotto
  • olio EVO q.b.
  • vino moscato q.b.
  • pepe rosa q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • pepe verde q.b.

 

image2(1)Procedimento:

Prendete il trancio di tonno (deve essere abbattuto per poterlo mangiare crudo) tagliatelo a tocchetti piccoli. Pulite mezzo avocado, privandolo di buccia e seme. Tagliatelo a fettine e poi a dadini. Fate la stessa cosa con metà cipollotto. Mettete il tonno, l’avocado e il cipollotto in una terrina. Unite un paio di cucchiai di olio e un paio di cucchiai di moscato. Mescolate e amalgamate il tutto. La tartare è pronta per essere servita. Ponete su un piatto un coppapasta e metteteci dentro metà della tartare. Compattate il tutto, eliminate il coppapasta e decorate con grani di tre pepi diversi (rosa, bianco e verde). Ripetete l’operazione con la restante parte della tartare. Siete pronti per mangiarla. Buon appetito.

tonno

Pin It on Pinterest

Share This