Tocchetti di vitello su crema di zucca al curry

Inverno, tempo di zucca. Inverno tempo di secondi con la zucca. Tutti quelli che mi seguono sanno che non sono un amante dei secondi piatti, ancor meno se di carne. Ogni tanto però, mi tocca prepararli. Allora oggi mi sono messo in cucina e ho pensato a come prepararne uno che incontrasse il mio gusto. Mia moglie aveva comprato dello spezzatino di vitello, io avevo appena aperto l’ennesima zucca a km zero del mio fattore preferito, mio suocero Antonio. Così, ho pensato di realizzare una crema di zucca aromatizzata al curry e di servirci su tocchetti di vitello piastrati leggermente. Il tutto accompagnato da grani di pepe verde e rosmarino. Che ne dite? Vi attira l’idea? Se v’interessa, iniziamo indossando il grembiule. Pronti, via.

img_9570

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di spezzatino di vitello
  • 300gr di zucca
  • ¼ di cipolla bianca
  • curry q.b.
  • olio EVO q.b.
  • pepe verde q.b.
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.

 

img_9567Procedimento:

Lavate e pulite la zucca, privatela di scorza e semi. Tagliatela a dadini. Fate appassire la cipolla e unite la zucca. Cuocete per 10 min. Aggiungete un po’ di curry e continuate la cottura. Regolate con sale e se necessario aggiungete un po’ di acqua. Al termine della cottura, ponete tutto in un boccale e con un minipimer a immersione frullate fino a ottenere una crema setosa. Prendete una piastra in ghisa, o una padella antiaderente e riscaldatela. Tagliate la carne a tocchetti di 3cm, non più grandi altrimenti ci metterebbero troppo a cuocersi. Cuocete sulla padella i tocchetti di carne, girandoli su tutti i lati. Lasciate che si cuocia bene esternamente, lasciando che il cuore sia roseo e non secco.

Al termine della cottura, salate leggermente. Servite i tocchetti di vitello appena cotti sulla crema di zucca al curry ben calda decorando con rosmarino e grani di pepe verde. Buon appetito.

vitello

Vellutata di zucca aromatizzata allo zenzero

Inverno, tempo di zucca. Il tempo è incerto, comincia a fare freddo e si ha voglia di qualcosa di caldo. Allora cosa c’è di meglio di una vellutata? Nulla, se poi è di zucca ancor più invitante. E se è aromatizzata allo zenzero e con tanti semini golosi? Ancora meglio, direi. Oramai tutti sanno che adoro la zucca, un ortaggio così versatile in cucina. Buona sempre, sia che si tratti di dolci che di salato. Ancor più buona poi se viene dall’orto di Antonio, mio suocero, km zero e senza nessun trattamento. I suoi prodotti sono una garanzia per me. Buoni e sani. Che ne dite? Volete provare questa vellutata insieme a me? Forza, iniziamo a prepararla, è veloce e il risultato vi avvolgerà. Iniziamo indossando il nostro bel grembiule.

img_9564

Ingredienti per 2 persone:

  • 400gr di zucca
  • 100gr di carote
  • ¼ di cipolla bianca
  • zenzero q.b.
  • olio EVO q.b.
  • pepe rosa q.b.
  • semi di zucca q.b.
  • semi di girasole q.b.
  • sale q.b.

 

img_9562Procedimento:

Lavate e pulite la zucca, privatela di scorza e semi. Tagliatela a dadini. Lavate e pelate le carote, tagliatele a rotelle. Prendete un pezzetto di zenzero fresco, privatelo della scorza e tagliatelo a pezzetti. Rosolate la cipolla, finemente tritata e unite la zucca e le carote. Cuocete per 10 min. Aggiungete lo zenzero e continuate la cottura. Regolate con sale e se necessario aggiungete un po’ di acqua. Terminate la cottura a fuoco medio. Al termine della cottura, ponete tutto in un boccale e con un minipimer a immersione frullate fino a ottenere una crema setosa. Se necessario aggiungete un filo di olio a crudo. Servite la vellutata calda con l’aggiunta di semi di girasole e di zucca e una manciata di pepe rosa in grani. Ottima se servita con dei crostini o pane raffermo tostato. Buon appetito.

vellutata

Polpette croccanti di pollo e zucca

Polpette: trovatemi una persona al mondo che non ne vada pazzo. Tonde, piccole, medie, profumate, croccanti, tenere, adorabili polpette. Di tutti i tipi sono buone: di carne, di pane, di melanzane, di zucchine, di legumi. Oggi ne avevo voglia, ma non delle solite, volevo creare una polpetta sfiziosa. Ho preso del petto di pollo, della zucca, un po’ di fantasia e il gioco è fatto. Un mix perfetto per una polpetta golosa. Sono riuscito a farle mangiare a Gaia, la mia piccola assistente. Le ha divorate. Siete pronti a realizzarle? Allora mettete il grembiule e iniziamo subito. Credetemi, non ve ne pentirete, anzi non riuscirete a non mangiarle una dopo l’altra.

img_9503

Ingredienti:

  • 250gr di petto di pollo
  • 250gr di zucca
  • 100gr di pancetta affumicata
  • 2 uova
  • formaggio grattugiato q.b.
  • pane grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • semi di zucca q.b.
  • olio EVO q.b.
  • olio di semi di mais q.b.

 

img_9498Procedimento:

Prendete la zucca, privatela di semi e scorza. Tagliatela a tocchetti e ponetela in microonde. Cuocetela per 10min. Una volta cotta, frullatela grossolanamente e tenetela da parte. Prendete il petto di pollo e cuocetelo in padella con un filo d’olio. Regolate con sale e terminate la cottura. Una volta pronto, frullate grossolanamente e unite alla zucca. Sbattete due uova con 3-4 cucchiai di formaggio grattugiato, unite la zucca, il pollo, la pancetta a dadini, e 3-4 cucchiai di pangrattato. Amalgamate il tutto fino a ottenere un composto ne troppo duro ne troppo morbido.

Siamo pronti per creare le nostre polpette. Prendete un cucchiaio di composto e fatene una palla tra le mani. Passatelo nel pangrattato e semi di zucca. Ripetete l’operazione con tutto l’impasto che avete. Friggete le polpette create in olio di semi di mais. Abbiate cura di girarle spesso. Scolate le polpette ed eliminate l’eccesso di olio con la carta assorbente. Servite tiepide. Buon divertimento.

polpette

Brownie cioccolato fondente e zucca

Zucca e cioccolato? Ecco la mia idea per il dolce di oggi. Avevo voglia di dolcetto goloso e ho pensato a un brownie. Adoro questo dolce. Però, volevo farne una versione che fosse sfiziosa e che avesse un tocco di autunno. Allora cosa c’è di meglio della zucca come ortaggio autunnale? La zucca poi è così versatile in cucina, ottima sia per preparare piatti salati che dolci. Ecco perché ho pensato di usarla, cruda, nella preparazione del mio brownie. Ho attirato la vostra attenzione? Spero di si, questo dolce è irresistibile, e con un tocco di cannella, il risultato è assicurato. Anche la mia principessa Gaia l’ha apprezzato tanto. Forza prepararlo è davvero semplice e veloce. Iniziamo.

img_9425

Ingredienti:

  • 200gr di cioccolato fondente
  • 200gr di zucca pulita
  • 50gr di cacao amaro
  • 150gr di farina
  • 100gr di zucchero
  • 100mL di latte soia
  • 2 uova
  • 100gr di burro
  • cannella q.b.
  • 1 pizzico sale

 

img_9423Procedimento:

Pulite la zucca, privandola di scorza e semi. Tagliatela a tocchetti piuttosto piccoli. Pesate il burro e lo zucchero e lavorate per ottenere una crema. Aggiungete le uova, la cannella, il sale e il latte di soia e mescolare con un cucchiaio o un frustino a mano ottenendo un impasto omogeneo. Pesate la farina e il cacao e mescolate. Incorporate, poco per volta, la farina e il cacao all’impasto precedente. Tritate grossolanamente, con un coltello, il cioccolato fondente e unitelo al composto. In ultimo aggiungete i dadini di zucca. Mescolate per rendere il tutto omogeneo.

Disponete l’impasto in una teglia foderata con carta da forno. Io ho usato una pirofila quadrata. Cuocere in forno ventilato 180°C 25-30 min. Sfornate e lasciate raffreddare. Tagliate a quadratini e servite a temperatura ambiente. Dateli ai vostri piccoli per merenda e vi ringrazieranno con un grosso abbraccio. Io ho ricevuto il mio e ne sono super felice. Buon divertimento.

brownie

Cicchetti di cioccolato bianco e crema di zucca

Questo è il periodo dell’anno che adoro. Come mai, vi chiederete. Beh la risposta è presto data: è il periodo della zucca. Adoro quest’ortaggio. Non vi nascondo che l’ho scoperta tardi in cucina, ma da allora non mi ha più abbandonato. La adoro per la sua versatilità e oggi ve ne darò la riprova. Ho pensato a un dessert al cucchiaio veloce e goloso che piacerà a grandi e piccini. Una ganache al cioccolato bianco con crema di zucca e cannella. Che ve ne pare? Forza, iniziamo a prepararlo.

img_9495

Ingredienti per 4 persone:

  • 300gr zucca
  • 100gr di mascarpone
  • 20gr di zucchero di canna
  • 200gr di cioccolato bianco
  • 100gr di panna fresca
  • cannella q.b.

per decorare:

  • anacardi q.b.
  • gocce di cioccolato q.b.

 

img_9492Procedimento:
Iniziamo dalla ganache al cioccolato bianco. Portiamo a bollore la panna. Spezziamo il cioccolato e poniamolo nella panna a fuoco spento. Lasciamo che si sciolga, mescolando con cura. La ganache è pronta. Lasciate raffreddare. Prendiamo i bicchieri, distribuiamo la ganache per metà del volume. Spolveriamo con un po’ di cannella e lasciamo che la ganache si solidifichi. Prepariamo la crema di zucca. Puliamo la zucca e priviamola di semi e scorza. Tagliamola a dadini e cuociamola in microonde al massimo della potenza per 10 min. Una volta cotta, priviamola dell’acqua, mettiamola in un boccale e lasciamola raffreddare. Uniamo lo zucchero di canna, la cannella e il mascarpone. Frulliamo con un minipimer fino a ottenere una crema setosa.

Una volta che la ganache si è solidificata (per fare prima potete porre i bicchieri in frigo), disponete sulla superficie la crema di zucca. Cospargete con cannella. Per rendere il dessert più invitante decoriamo con anacardi caramellati e gocce di cioccolato. Prendete gli anacardi, tritateli grossolanamente. Prendete una padella antiaderente, ponete gli anacardi, un cucchiaio di zucchero di canna e uno di acqua. Lasciate riscaldare, mescolate finché gli anacardi non sono caramellati. Sistemate gli anacardi sulla superficie della crema insieme alle gocce di cioccolato. Lasciate riposare in frigo per 1h. Il dessert è servito. Buon divertimento.

cioccolato bianco

Risotto con zucca, gorgonzola e mirtilli

Autunno, tempo di zucca. Adorabile ortaggio versatile in cucina. Buono nelle preparazioni salate, ottimo in quelle dolci. Un ortaggio ancor più buono se viene dall’orto del mio fattore preferito Antonio, mio suocero, km zero e senza nessun trattamento. Come usarla? Beh nella maniera più classica: un bel risotto alla zucca. Per renderlo più goloso però, lo mantechiamo con il gorgonzola e i mirtilli. Che ne dite? Volete provarlo con me? Forza, iniziamo a prepararlo.

img_9420

Ingredienti per 2 persone:

  • 200gr di riso a scelta
  • 200gr di zucca
  • 100gr di gorgonzola
  • 20 mirtilli freschi
  • ¼ di cipolla bianca
  • olio EVO q.b.
  • rosmarino q.b.
  • sale q.b.

 

img_9418Procedimento:

In una pentola facciamo bollire circa 1-2 litri di acqua per fare un brodo leggero (cipolla, carota, zucchina) che ci servirà per il risotto. Oppure, se usate un robot da cucina, potete anche cuocere il risotto semplicemente con acqua calda e un pizzico di sale. Lavate e pulite la zucca, privatela di scorza e semi. Tagliatela a dadini. Rosolate la cipolla, unite la zucca e un paio di rametti di rosmarino. A metà cottura aggiungete il riso (la varietà che più vi piace) e tostatelo per 5min a fuoco alto. A questo punto aggiungere un paio di mestoli di brodo e girare di continuo in modo che il riso non si attacchi. Continuare ad aggiungere il brodo fino a cottura ultimata.

Se usate un robot da cucina, dopo la tostatura del riso aggiungete acqua calda salata (per il doppio del peso del riso) e cuocete per il tempo di cottura del riso stesso. Lavate i mirtilli e ammorbiditeli in padella con due cucchiai di acqua per 5 min. Tagliate il gorgonzola a tocchetti. Una volta terminata la cottura del riso, mantecatelo con il gorgonzola. In ultimo unite i mirtilli, decorate con rosmarino fresco e servite caldo. Buon appetito.

risotto

Torta salata con funghi e zucca

Cucinare: rilassarsi ai fornelli. Questo è per me dedicarsi a preparare un piatto. In più mi permette di essere creativo, di sperimentare, creare, e a volte anche di sbagliare. Ma è questo il bello, no? Avevamo voglia di una torta salata, avevo comprato dei funghi e appena aperto una zucca. Un mix perfetto mi sembra. Una torta di farina integrale con un ripieno che sa di autunno: funghi misti e zucca. Ho attirato la vostra attenzione? Credetemi il profumo v‘inebrierà. Allora mettete il grembiule e iniziamo subito.

img_9488

Ingredienti:

  • 200gr di farina integrale
  • 100gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 30gr di acqua
  • 1 uovo
  • sale q.b.

per il ripieno

  • 300gr di funghi finferli
  • 300gr di funghi champignon
  • 300gr di zucca
  • ¼ di cipolla
  • olio EVO q.b.
  • 150gr di mascarpone
  • 100mL di latte
  • 2 uova
  • rosmarino fresco q.b.

 

img_9485Procedimento:

Prepariamo la base. Pesate le farine. Unite il burro a temperatura ambiante, un pizzico di sale, l’uovo e l’acqua. Impastate fino a ottenere un impasto compatto. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30min in frigo. Nel frattempo prepariamo il ripieno. Pulite la zucca, privatela di semi e scorza, tagliatela a tocchetti. Pulire i funghi e tagliarli a pezzetti. Tritate la cipolla, lasciatela appassire con un filo di olio quindi unite i funghi. Mescolate, e lasciate cuocere per 10 min. Aggiungete la zucca e un rametto di rosmarino fresco. Mescolate e cuocere pe 10 min. Regolate con sale e pepe.

Prepariamo la base della nostra torta. Stendete la pasta in una teglia del diametro di 26 cm. Create un bordo alto di circa 2-3cm. Bucherellate la base con una forchetta. Ponete i funghi e la zucca spadellati sulla base. In una coppa, unite le uova, il latte e il mascarpone. Amalgamate, con un frustino, fino a ottenere una crema omogenea. Versate la crema sulla torta in modo da coprire tutto il ripieno. Cuocere in forno ventilato a 180°C per circa 20-25min. Trascorso il tempo, estraete la torta salata dal forno e lasciatela raffreddare. Servire tiepida. Buon divertimento.

torta salata

Muffin con zucca e melagrana

Autunno, nuovi profumi e nuovi sapori. Autunno tempo di zucca e di melagrane. Quelli che mi seguono sanno che sono un fan della zucca, e che da oggi in poi la ritroverete ovunque, soprattutto perché il mio buon fattore Antonio (mio suocero) ne ha piantate tantissime. Le melegrane le uso un po’ meno ma c’è sempre tempo per sperimentare. Durante una chiacchierata con il mio amico Christian, oramai consulente di questo blog per i dolci, ci siamo detti perché non provarli insieme? Lui un po’ scettico sull’uso della zucca nei dolci, ma io avendola già provata so che ci sta bene. Abbiamo allora pensato di realizzare dei muffin con zucca e melagrana, ottimi per ogni momento della giornata. Che ne dite? Vi va di provare a realizzare questi muffin con noi? Indossate il grembiule e partiamo.

melagrana

Ingredienti:

  • 250gr di farina integrale
  • 250gr di farina bianca
  • 250gr di zucchero
  • 400gr di zucca
  • 20gr semi di papavero
  • 2 melagrane
  • 3 uova
  • 150gr di olio di mais
  • 100gr di mandorle
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 limone (scorza)

 

img_9363Procedimento:

Pulite la zucca, privatela di semi e scorza e tagliatela a dadini. Ponetela in una coppa e cuocetela in microonde per 15min. Sgranate due melagrane e ponetele da parte. Pesate le mandorle e tritatele insieme allo zucchero e alla scorza di limone. Unite le uova, l’olio, la zucca e amalgamate a velocità media. Unite le farine, i semi di papavero, il lievito e la vanillina. Mescolate il tutto e infine incorporate le melagrane (tenete da parte un po’ di semi di melagrana per decorare la superficie dei muffin). Oliate e infarinate due teglie per muffin da 12 stampi, l’impasto che otterrete da queste dosi serve per realizzare 24 muffin.

Riempite gli stampi quasi fino al bordo. Cuocere in forno statico 180°C per circa 15-20min o fino a che, infilando uno stuzzicadenti, questo non ne esce asciutto. Lasciate raffreddare nello stampo per 5min, quindi staccate i muffin e poneteli a raffreddare su una gratella. Servite a temperatura ambiente. Buon divertimento.

melagrana