Torta di sfoglia con crema al cioccolato e fragole

Oggi voglio proporvi una ricetta svuota dispensa. So che Pasqua è passata da un po’ ma io ho ancora uova di cioccolato fondente che non accennano a terminare. Allora mi sono detto: troviamo un modo per consumare il cioccolato e creiamo un dolce. Le fragole sono di stagione e la pasta sfoglia si presta bene sia per salato sia per dolci. Allora ecco la mia proposta per un dessert rapido e goloso: Sfoglia con crema pasticcera al cioccolato fondente con fragole e mirtilli. Che ne pensate? Vi gusta l’idea? Allora mettiamoci ai fornelli e iniziamo.

 

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda
  • 100-150gr di fragole
  • mirtilli q.b.
  • menta fresca per decorare

per la crema:

  • 600mL di latte di soia
  • 4 tuorli
  • 100gr di zucchero
  • 80gr di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 100gr di cioccolato fondente

 

Procedimento:

Iniziamo preparando la crema. Mescolate i tuorli con lo zucchero, quindi unite l’amido e poco per volta il latte di soia. Ponete sul fuoco e mescolate finchè non si addensi. Fermatevi quando raggiungete la consistenza desiderata. Se avete un robot da cucina, mettete gli ingredienti della crema nel boccale e cuocete a velocità media per 8-10 minuti. Terminata la cottura, aggiungete il cioccolato fondente spezzettato e mescolate fino a che non è completamente sciolto. Lasciate raffreddare prima di procedere.

Prendete le fragole e i mirtilli e lavate in abbondante acqua. Tagliate le fragole in 4  mentre lasciate i mirtilli interi. Siamo pronti per assemblare la torta. Allora srotolate la pasta sfoglia e ponetela, con la sua carta da forno, in una teglia del diametro di 26 cm. Quindi versate al centro la crema tiepida e sistematela in maniera che sia omogenea. Decorate con le fragole e con i mirtilli. Cuocere in forno, a 200°C, per circa 20-25 min. Lasciate raffreddare la torta fino a temperatura ambiente prima di servirla. Decorate con foglie di menta fresca. Buon divertimento.

fragole 

Ciambella paradiso con frutti rossi

Voglia di dolce? Il sottoscritto sempre, non c’è un giorno che io non ne abbia voglia. Oggi la ricetta che andrò a proporvi non è mia, ma di Christian. Lo sapete tutti che è un mio caro amico, ed essendo stato insignito del titolo di consulente per la “sezione dolci”, mi sembra il minimo che mi fornisca una ricetta ogni tanto, così io ci penso meno. Lui di solito realizza questa come una torta paradiso, leggera e spumosa. Io ho leggermente riadattato la ricetta, per farne una ciambella golosa. Come sempre accade ho aggiunto del mio alla ricetta, ma senza troppo stravolgere la versione originale. Il risultato? Ciambellone alla vaniglia, farcito con confettura di fragole e decorato con frutta fresca. Che ne dite? Vi va di provare a realizzare la ciambella con me? Indossiamo i grembiuli e mettiamoci all’opera.

Ingredienti:

  • 300 gr farina 00
  • 150 gr fecola di patate
  • 1 bustina di lievito
  • 4 uova
  • 300 gr zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • 190 ml di olio di mais
  • 190 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale

per farcire:

 

Procedimento 

Iniziamo la preparazione. Pesate lo zucchero, unite le uova e amalgamate con le fruste elettriche. Tagliate una bacca di vaniglia e estraetene i semi. Aggiungeteli alle uova e zucchero. Unite l’olio di mais e continuate ad amalgamare. Aggiungete l’acqua e amalgamate nuovamente con il frustino elettrico. A questo punto aggiungiamo gli ingredienti secchi. Pesate la farina, la fecola, unite il lievito, un pizzico di sale e amalgamate bene. Incorporate, poco per volta, gli ingredienti secchi a quelli umidi e mescolate con le fruste elettriche, fino a ottenere un composto omogeneo e setoso.

Prendete uno stampo per ciambella (24cm di diametro) imburratelo e infarinatelo. Versate il composto nello stampo. Cuocere, in forno statico a 180°C, per circa 30-35 min. Lasciate raffreddare. Tagliate la ciambella a metà e farcitela con la confettura di fragole. Decorate a vostro gusto con fragole e mirtilli freschi. Buon divertimento.

ciambella

Flan di mele con fragole e mandorle

Oggi avevo voglia di un dolce diverso. Allora mi sono detto perché non preparare dei flan leggeri e profumati al latte di mandorle e frutta fresca? L’idea è piaciuta e mi sono messo subito all’opera. Avevo comprato delle splendide fragole e delle mele Pink Lady meravigliosamente profumate. Così go deciso di usare entrambi i frutti per preparare questo dessert veloce e goloso. Il risultato dei tortini leggeri, profumati e golosi. Allora, che ne dite? Volete realizzarli con me? Indossiamo i grembiuli e iniziamo.

Flan

 

Ingredienti:

  • 400mL di latte di mandorle
  • 2 mele Pink Lady
  • 5-6 fragole mature
  • 50gr di amido di mais
  • 30gr di burro
  • 30gr di mandorle in polvere
  • 120gr di zucchero
  • 1 bacca di vaniglia
  • cannella q.b.

 

Procedimento:

Pelate una mela e pulite le fragole. Tagliate le mele e le fragole a tocchetti, ponetele in un pentolino, unite una tazzina di acqua e un cucchiaio di zucchero. Cuocete per 10min o fino a che la frutta non diventa morbida. Frullate grossolanamente o schiacciate con una forchetta. Tritate le mandorle fino a formare una farina. Fate bollire il latte di mandorle con la bacca di vaniglia. Sciogliete il burro, unite 60gr di zucchero e l’amido di mais. Mescolate bene e unite il latte di mandorle filtrato. Aggiungete la purea di frutta e la farina di mandorle. Mettete sul fuoco e cuocete la crema per 5-10min. Lasciate raffreddare per 5min e versate la crema negli stampi. Ponete in frigo per 2 ore.

Lavate la restante mela, senza privarla della buccia tagliatela a tocchetti. Sciogliete a fuoco dolce la restante parte di zucchero con un paio di cucchiai d’acqua. Quando inizia a caramellare unite le mele. Mescolate per alcuni minuti sul fuoco. Siamo pronti per servire i nostri flan. Prendete i flan dal frigo, eliminate gli stampi, adagiateli su un piatto. Cospargeteli con le mele caramellate e una spolverata di cannella. Buon divertimento.

Flan

Pannacotta alle fragole

image

Ingredienti:

  • 500mL di panna fresca da montare
  • 200mL di latte
  • 80gr di zucchero
  • 12gr di gelatina a fogli
  • 1 bustina di vanillina
  • 150gr di fragole fresche

per decorare:

  • 100gr di fragole fresche
  • 20gr di aceto balsamico

imageProcedimento:

In una coppa con acqua fredda, ammollare i fogli di gelatina. Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti. Ponetele in un pentolino con circa 20mL di acqua e fatele bollire, mescolando di tanto in tanto. Lasciate che si formi una crema con pezzetti di fragole dentro, quindi togliete dal fuoco. In un pentolino versate la panna fresca e portatela quasi a bollore, unire il latte e la vanillina. Aggiungete lo zucchero e mescolare. Unite i fogli di gelatina e continuate a mescolare. A questo punto, aggiungete le fragole e mescolate a fuoco spento. Lasciate raffreddare per almeno un’oretta a temperatura ambiente. Quando la pannacotta sarà fredda, versatela negli stampi. Lasciate compattare la pannacotta in frigo per almeno 3-4ore prima di servirla. Per smorzare il dolce della pannacotta e delle fragole ho deciso si servirla con una riduzione di fragole e aceto balsamico. Nell’attesa che sia pronta la pannacotta, prepariamo la riduzione. Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti. Prendete un pentolino e mettete le fragole con 10mL di acqua. Portate a bollore e girate di tanto in tanto. Frullate le fragole con l’aiuto di un minipimer. Aggiungete l’aceto balsamico e lasciate ridurre di volume fino a densità desiderata. Lasciate raffreddare. Una volta che la pannacotta sarà pronta, potrete servirla decorando il piatto con la riduzione e aggiungendo delle fragole fresche. Buon divertimento.

image

 

Crostatine alla crema con mirtilli e fragole

La pasta frolla, la mia più grande passione. Non è la prima volta che ve lo scrivo, ma è la verità, la frolla mi fa letteralmente impazzire. Oggi ne avevo proprio desiderio, allora mi sono messo il grembiule e ho realizzato delle crostatine di frolla con farina al farro, crema e frutta fresca. Per la precisione avevo voglia di mirtilli e di fragole. Allora, volete realizzarla con me? Indossate anche voi il grembiule.

image

Ingredienti:

  • 400gr di farina di farro
  • 150gr di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo
  • 180gr di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • sale q.b.

per la crema:

  • 500mL di latte
  • 100gr di zucchero
  • 50gr di farina
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina

per guarnire:

  • mirtilli freschi q.b.
  • fragole fresche q.b.

imageProcedimento:

In una coppa, pesate la farina e lo zucchero, aggiungete il lievito, la vanillina, il pizzico di sale, i tuorli d’uovo. Unire il burro, tagliato a tocchetti. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto compatto. Se necessario aiutatevi aggiungendo un po’ di latte. Lasciate riposare la pasta in frigo per almeno 30min. Nell’attesa prepariamo la crema pasticcera. In un pentolino, riscaldate il latte. Unite lo zucchero e i tuorli d’uovo amalgamati insieme. Aggiungete la farina setacciata poco per volta e mescolando di continuo. Terminate la cottura a fuoco medio, mescolando. Unite, a fuoco spento, la vanillina e mescolate. Prendete gli stampini per crostatine, o in alternativa potete realizzare una crostata grande. Imburrate gli stampi, e disponete una parte dell’impasto, creando un bel bordo. Ripetete l’operazione per tutti gli stampi. Sistemate sul fondo della pasta della carta argentata, lasciando libero il bordo, e adagiatevi sopra dei fagioli (durante la cottura eviteremo che la pastafrolla cresca troppo e lasceremo che lo faccia solo il bordo). Cuocere in forno ventilato a 180°C per circa 20 minuti o fino a doratura desiderata. Lasciate che le basi di frolla delle crostatine si freddino, eliminate i fagioli e la carta argentata. Sistemate la crema sulla pastafrolla e decorate con i mirtilli e le fragole. Buon divertimento.

image

 

Tonno al sesamo con riduzione di fragole e aceto balsamico

Oggi vi propongo un secondo a base di pesce, semplice e veloce ma davvero delizioso. Il tonno è l’ingrediente principale, e lo serviamo in modo originale, con un’impanatura di semi di sesamo e una riduzione di fragole e aceto balsamico. Allora, vi ho stuzzicato la curiosità? Vi va di provarlo? Allora mettete il grembiule e rimboccatevi le maniche.

image

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 fette di tonno fresco (250gr)
  • sesamo bianco q.b
  • 150gr di fragole
  • 50mL di aceto balsamico

imageProcedimento:

Iniziamo dalla riduzione di fragole. Lavate le fragole e tagliatele a pezzetti. Prendete un pentolino e mettete le fragole con 20mL di acqua. Portate a bollore e girate di tanto in tanto. Frullate le fragole con l’aiuto di un minipimer. Aggiungete l’aceto balsamico e lasciate ridurre di volume fino a densità desiderata. Lasciate raffreddare. Ora passiamo a preparare il tonno. Lavate il tonno e tagliatelo a tocchetti. Passate i tocchetti di tonno nei semi di sesamo, come se li doveste impanarli. Scaldate una padella antiaderente e aggiungere i tocchetti di tonno. Cuocere a fuoco medio-alto per 5min girando di tanto in tanto. Siamo pronti per servire il nostro tonno. Prendete un piatto, sistemate dei tocchetti di tonno e decorate con la riduzione di fragole e aceto. Buon divertimento.

image

 

Crostata al cacao con crema e fragole

Oggi mi sono svegliato con due desideri: la pastafrolla e la bacca di vaniglia. Allora mi sono messo subito all’opera. Per il primo desiderio ho usato la mia ricetta della pastafrolla rivisitandola con l’aggiunta di due cucchiai di cacao amaro. Per il secondo desiderio ho usato la bacca di vaniglia per una profumatissima crema pasticciera. Il tutto unito insieme in una crostata decorata alle fragole. Allora, volete realizzarla con me? Mettetevi il grembiule e diamoci da fare.

image

Ingredienti:

per la base:

  • 300gr di farina
  • 110gr di zucchero
  • 3 tuorli d’uovo
  • 130gr di burro
  • 1 bustina di lievito
  • 15gr di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale

per la crema:

  • 500mL di latte
  • 4 tuorli d’uovo
  • 100gr di zucchero
  • 50gr di farina
  • 1 bacca di vaniglia

per guarnire:

  • 300gr di fragole

imageProcedimento:

In una coppa, pesate la farina e lo zucchero, aggiungete il lievito, il pizzico di sale, i tuorli d’uovo. Unire il burro, tagliato a tocchetti. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto compatto. Aiutatevi aggiungendo un po’ di latte, se l’impasto non fosse molto compatto. Lasciate riposare la pasta in frigo per 30min. Nell’attesa prepariamo la crema pasticciera. In un pentolino, riscaldate il latte. Aggiungete i semi della bacca di vaniglia, tagliandola nel verso della lunghezza e prelevandoli. Unite lo zucchero e i tuorli d’uovo amalgamati insieme. Aggiungete la farina setacciata poco per volta e mescolando di continuo. Terminate la cottura a fuoco medio, mescolando. Prendete l’impasto e fate la base della crostata usando una tortiera da 26-28cm di diametro. Stendete direttamente la pasta in una tortiera unta il burro creando un bordo sulle pareti della teglia. Sistemate sul fondo della pasta della carta argentata, lasciando libero il bordo, e adagiatevi sopra dei fagioli (durante la cottura eviteremo che la pastafrolla cresca troppo e lasceremo che lo faccia solo il bordo). Cuocere la base per 20-25min a 180°C in forno ventilato. Lasciate che la base di frolla si raffreddi, eliminate i fagioli e la carta argentata. Lavate le fragole, scegliete quelle della stessa dimensione. Privatele della parte prossima al peduncolo. Dividetele a metà. Una volta che la frolla si è intiepidita, toglietela dalla tortiera e ponetela su un vassoio. Siamo pronti per decorare la crostata. Sistemate la crema sulla pastafrolla a cioccolato. Sistemate, come più vi piace, le fragole sulla crema. Siamo pronti per servirla. Buon divertimento.

image

Cheesecake alle fragole

Ingredienti:

  • 300gr di biscotti secchi
  • 170gr di burro fuso
  • 250gr di ricotta
  • 400gr di philadelphia
  • 170gr di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 12gr di gelatina in foglio (o colla di pesce)
  • 150-200gr marmellata di fragole
  • 10 fragole

Procedimento:

Oggi prepariamo una cheesecake fresca e soprattutto che non necessita di cottura in forno. In una coppa, briciolare i biscotti secchi con le mani, oppure se non avete pazienza, tritateli in un mix da cucina. Aggiungere il burro fuso e mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo. Questa è la base del vostro cheeesecake. Prendere una teglia del diametro di 24-26cm a stampo apribile, rivestirla di carta da forno, versare l’impasto, e sistemarlo con le mani fino a ottenere una base compatta della torta. Porre lo stampo in frigo per un’oretta (il burro deve risolidificare e compattare la vostra base) oppure se avete fretta 20-30min in freezer. Nell’attesa prepariamo il composto cremoso della torta. Ammollare in acqua fredda i fogli di gelatina per circa 10min. Una volta ammorbidita, strizzate la gelatina, ponetela in un pentolino e lasciatela sciogliere leggermente a fuoco medio-basso. In una coppa pesare lo zucchero, la vanillina, i formaggi (ricotta e philadelphia) e mescolare il tutto, con l’aiuto di un frustino a mano o elettrico, fino a ottenere un impasto omogeneo. Aggiungere la gelatina liquida all’impasto e continuare a mescolare. Versare l’impasto sulla base di biscotti, sistematelo in maniera omogenea, coprire con una pellicola trasparente e porre in frigo per almeno 2-3ore. A questo punto siamo pronti per guarnire la nostra cheesecake. Togliere la torta dallo stampo e porla su un vassoio o un piatto. Prendere la marmellata di fragole e spalmarla sulla torta. Lavare le fragole in abbondante acqua fredda, tagliarle e sistemarle come più vi piace sulla torta. La nostra cheesecake è pronta per essere mangiata.