Ciao ragazzi, eccomi a proporci un primo piatto veloce, golosissimo e buonissimo. Oggi facciamo delle pennette di grano duro dell’azienda Borgodoro, con un sughetto di pomodori secchi. Infine amalgamiamo con un pesto di pistacchio. Rapido, tempo di cottura della pasta. Goloso, quelli che mi conoscono sanno che adoro i pomodori secchi. Buono, il pesto di pistacchio da quel tocco in più e rende cremoso il piatto. Insomma se non avete tempo, volete un primo gustoso, questa è la risposta al vostro problema. Allora? Ho attivato le vostre papille gustative? Forza mettiamoci ai fornelli e iniziamo.

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di penne di grano duro
  • 70 gr di pomodorini secchi pachino
  • 90 gr di pesto di pistacchio
  • ¼ di cipolla
  • olio EVO q.b.
  • pepe q.b.

 

Procedimento:

Prendete la cipolla e tagliatela finemente. Lasciatela appassire in olio EVO per alcuni minuti a fuoco basso. Aggiungete i pomodori secchi. Lasciate che i pomodorini si reidratino per alcuni minuti. In questo modo il pomodorino si rigonfia e si ammorbidisce. Nel frattempo lessate le penne. Io ho usato delle pennette di grano duro trafilate a bronzo di Borgodoro. La loro pasta viene prodotta con grano duro coltivato esclusivamente sulle loro terre, nel cuore della Sabina. Il grano duro è macinato a pietra con la presenza di crusca e germe. E’ un prodotto artigianale, caratterizzato dalla superficie ruvida e porosa, frutto della trafilatura al bronzo. Segue un’essiccazione lenta a bassa temperatura, che permette di mantenere inalterate le proprietà organolettiche e nutrizionali.

Le penne tengono bene la cottura e hanno un sapore davvero speciale, credetemi. Una volta scolate, versate le penne nel sughetto di pomodorini secchi. Aggiungete il pesto di pistacchi e amalgamate. Se necessario, tenete da parte un pò di acqua di cottura e aggiungetela alla pasta. Servite il piatto con una bella manciata di pepe nero macinato di fresco. Buon divertimento.

 

pomodori secchi

Pin It on Pinterest

Share This