Oggi voglio proporvi una rivisitazione della classica pastiera. Premessa, io adoro la pastiera napoletana, ma c’è a chi non piacciono i canditi e il profumo dei fiori d’arancio. Allora ho pensato di personalizzarla e di renderla più golosa aggiungendo al grano e alla ricotta, il cioccolato e le mandorle. Ho preso la mia ricetta della pasta frolla modificandola per darle un tocco sfizioso. Ho usato la farina di farro e come aroma la cannella. Allora, volete realizzarla con me? Mettetevi il grembiule e diamoci da fare.

image

Ingredienti:

per la pasta:

  • 250gr di farina di farro
  • 80gr di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 90gr di burro
  • ½ bustina di lievito
  • 10gr di cannella
  • sale q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • cacao amaro q.b.

per il ripieno:

  • 200gr di grano cotto
  • 200gr di ricotta fresca
  • 100mL di latte
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 50gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 50gr di cioccolato fondente
  • 50gr di mandorle pelate

imageProcedimento:

In una coppa, pesate la farina e lo zucchero, aggiungete il lievito, la cannella, il pizzico di sale, i tuorli d’uovo. Unire il burro, tagliato a tocchetti. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto compatto. Se necessario aiutatevi aggiungendo un po’ di latte. Lasciate riposare la pasta in frigo per 30min. Nell’attesa prepariamo il ripieno. In un pentolino mettete il grano con il latte e portate a bollore per circa 10min. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente. In una terrina, mescolate la ricotta, lo zucchero, la cannella e il tuorlo d’uovo. Tritate le mandorle e il cioccolato e uniteli alla ricotta. Mescolate e aggiungete il grano tiepido. Il ripieno della nostra strana pastiera è pronto. Prendete un po’ più della metà dell’impasto e fate la base della torta e usate la restante parte per il coperchio. Stendete direttamente la pasta in una teglia (18 cm il diametro per questa dose) unta con del burro creando un bordo di almeno 2 cm sulle pareti della teglia. Sistemate il ripieno su tutta la superficie della pasta. Coprite il tutto con il coperchio di pasta frolla. Cuocere la pastiera a 180°C in forno ventilato per 30-40min o fino a doratura desiderata. Lasciate che la torta si raffreddi, quindi cospargete con lo zucchero a velo e cacao amaro. Buon divertimento.

image

Pin It on Pinterest

Share This