Le vie dell’autunno: dalla castagna allo zafferano

Eccoci qui per il terzo articolo della nostra rubrica Finding Food Il cibo intorno a noi. Questo articolo ha i colori e il calore dell’autunno. Io e Christian vi portemo tra Sagre e Festival della castagna, passando per Zafferiamo e giungere infine in un Temporary Store tutto dedicato al panettone. Speriamo che la lettura sia piacevole e sopratutto che vi possa ispirare una gita fuoriporta all’insegna del buon cibo. Buona lettura.

 

Castagnadal 1 al 22 ottobre

Nella Val Bregaglia, a meno di due ore da Milano, si festeggia uno dei frutti autunnali più pregiati: la castagna. Tre settimane all’insegna di degustazioni, visite guidate e tanto altro. Le castagne ottime per il palato ma anche ingrediente per trattamenti di bellezza, nonché risorsa economica per gli abitanti della valle, saranno il cuore del Festival della Castagna con un programma ricco e dettagliato. Ottime da sole o accompagnate con un calice di vino, sono anche ottime in dolci, biscotti, gelato, birra, liquori e anche nella salsiccia. Insomma questo frutto si sposa con tutto, dal dolce al salato. Allora perché perdervi quest’opportunità? Durante il Festival potrete degustare le ottime birre alle castagne, ma anche menù tipici dai sapori autunnali. Inoltre esperti vi parleranno di salute e benessere, e non mancheranno curiosità su cosmetici a basi di castagna. Insomma un festival ricco e davvero interessante. Per maggiori info visitate il sito

 

dal 20 al 22 ottobre 2017

A Bergamo, torna la seconda edizione di “Forme, Bergamo capitale europea dei formaggi”. Si tratta di una manifestazione dedicata all’arte casearia con eventi, conferenze e mostre-mercato, per conoscere e degustare le specialità italiane e internazionali. Bergamo detiene il primato come provincia con il maggior numero di formaggi D.O.P., ben nove con una vasta biodiversità in ambito caseario. La manifestazione prevede un convegno dedicato alla classificazione dei formaggi, la finale di Italian Cheese Award prestigioso premio che ogni anno elegge i migliori formaggi nazionali, Luxury Cheese Lab degustazioni di alcuni dei formaggi più rari del mondo. Ancora una mostra espositiva dei più pregiati formaggi al mondo, un Cheese Lab, laboratorio del gusto, e nel centro della città alta un villaggio mostra-mercato con una selezione di ben 50 diversi formaggi. Per gli amanti dei formaggi un evento da non perdere. Per maggiori info al seguente link

 

dal 20 al 22 ottobre 2017

Nella splendida cornice di Città della Pieve in provincia di Perugia si svolgerà “Zafferiamo”, l’evento che ogni anno mette in mostra e festeggia il prodotto di cui queste terre sono ricche: lo zafferano. Chiamato un tempo croco, lo zafferano oggi è l’oro rosso delle nostre tavole. Una spezia antica e affascinante che rende profumati i nostri piatti. Per questo motivo, Città della Pieve dedica allo zafferano tre giorni imperdibili. La manifestazione sarà ricca di eventi, degustazioni e scoperte su come utilizzare questo meraviglioso tesoro.

Esperti cuochi sveleranno tutti i segreti del corretto utilizzo dello zafferano in cucina, con dimostrazioni e degustazioni. I ristoranti della città proporranno menù a tema per l’occasione, mentre nel centro storico della città sarà allestita una mostra mercato. Inoltre ci saranno eventi dalla cucina al tessile, passando per la pittura e la cosmesi per scoprire tutti i possibili utilizzi dello zafferano. Allora cosa aspettate? Mettete in agenda un weekend al centro dell’Italia. Per maggiori info al seguente link

 

fino al 28 ottobre 2017

A Milano, in Corso Garibaldi 42, potete trovare il Temporary Store Panettone Day. Nel centro della movida milanese, tutti i giorni dalle 10 alle 20, potrete deliziarvi con il più noto dei dolci milanesi: il panettone. Il Temporary Store Panettone Day, allestito con una grafica stile pop art, ospiterà le ricette dei vincitori e finalisti di Panettone Day 2017. La novità di quest’anno è che nello store sarà possibile acquistare il panettone tradizionale di Giuseppe Zippo, vincitore dell’edizione 2016.

Gli appassionati del panettone potranno scegliere tra le versioni tradizionali con uvetta e arance candite, alle versioni più contemporanee come quella al The Verde e Fragole, quella alle Amarene, quella Cioccolato e Ananas, Fichi e Noci e tante altre ancora. Ventisei differenti ricette per tutti i gusti e i palati. I panettoni saranno a un prezzo promozionale di 10 euro per un panettone da 500gr. Oltre al panettone che la fa da padrone, nel temporary store anche due appuntamenti interessanti:

– 19 ottobre: BIRRIFICIO MILANO presenta la nuova Amelia, una birra chiara (5 gradi alcoolici), a bassa fermentazione, dal sapore delicato con un aroma di luppolo. Schiuma abbondante, poco amara in bocca, ben equilibrata si presta a numerosi abbinamenti.

– 26 ottobre: CIOCCOLATO IN PIGIAMA, un appuntamento dedicato alle coccole per grandi e piccini con le creme spalmabili di La Perla di Torino. Maggiori info e dettagli al seguente link

 

28 e 29 ottobre 2017

Torna la Festa d’Autunno – Ciccioli Balsamici 2017. Albinea, provincia di Reggio Emilia torna a vestirsi a festa per l’occasione. Due giorni davvero imperdibili. Nella calda atmosfera autunnale la cittadina emiliana ospiterà degustazioni di piatti gourmet, frutti autunnali, e di prodotti tipici locali, castagne, funghi, dolci tradizionali e l’immancabile gnocco fritto. Ma la festa d’autunno non è solo questo, ci saranno anche esposizioni di piante e frutti antichi, il mercatino degli artisti, una mostra del fungo, spettacoli folkcloristici e tanto ancora. A completare questo meraviglioso programma il “Il Palio del Cicciolo” giunto oramai alla XI edizione. Una gara nella quale gareggeranno più di trenta norcini della provincia produttori di questo antico prodotto tipico della regione. Maggiori info al seguente link

 

Castagnadal 7 ottobre al 1 novembre

Nel cuore della Tuscia, a Vallerano in provincia di Viterbo torna la XVI edizione della Sagra della Castagna. Per 4 weekend nella cittadina la castagna la farà da padrona. Un percorso gastronomico, turistico e culturale per conoscere e assaporare un frutto autunnale di elevato valore che nel 2009 è diventato un prodotto D.O.P. Si proprio così, la castagna di Vallerano è un prodotto D.O.P. La sagra avrà il carattere medievale, con mostre di stendardi, sigilli e stemmi nobiliari. Ad arricchire la sagra, numerose e golose ricette a base di castagne per primi, secondi e dolci davvero sorprendenti. Un viaggio meraviglioso nel mondo della castagna in una location a 400 metri di altitudine per respirare aria pura e gustare le caldarroste distribuite in tutto il paese. Allora, cosa aspettate? Organizzate una gita fuoriporta. Maggiori info al seguente link