Insalata di farro, asparagi, olive e pomodori secchi

Il primo caldo si fa sentire e si comincia ad aver voglia di pranzi leggeri ma gustosi. Domenica ero a casa e pensavo a cosa preparare per il pranzo del lunedì a lavoro. Avevo una voglia matta di farro così ho deciso di lessarlo. E con cosa lo condisco ora? Mi sono detto. Beh avevo un mazzetto di asparagi avanzato dalla ricetta fatta per pranzo (vi svelerò cos’è a breve) così ho deciso di usarli per condire una insalata di farro golosa e invitante. Ma mancava qualcosa, così ho aggiunto una manciata di pomodorini secchi, che adoro, le olive taggiasche e dei cubetti di formaggio dolce. Il risultato davvero sorprendente. Un tripudio di sapore. Che ne dite? Ho attirato la vostra attenzione? La volete realizzare con me questa ricetta? Forza, iniziamo, indossiamo i grembiuli e entriamo in cucina.

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 150gr di farro perlato
  • 300gr di asparagi
  • ¼ di cipolla bianca
  • ¼ di bicchiere di vino bianco
  • pomodorini secchi q.b.
  • 100gr di formaggio a dadini
  • olive taggiasche q.b.
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.

 

Procedimento:

Lavate e pulite gli asparagi. Eliminate il gambo e tagliateli a rondelle. Rosolate la cipolla, unite gli asparagi e lasciate cuocere per 15min. Unite il vino bianco. Lasciate evaporare e infine regolate con il sale. Nel frattempo lessiamo il farro perlato. Lavate il farro più volte sotto acqua corrente, mettetelo in pentola con acqua fredda, e portate a bollore. Cuocete per il tempo riportato sulla confezione, mediamente dai 20 ai 30 minuti. Regolate con sale. Scolatelo, ponetelo in una coppa, unite un paio di cucchiai di olio, mescolate e tenetelo da parte. Prendete del formaggio dolce, non troppo stagionato (asiago, fontina, caciotta), tagliatelo a cubetti e tenetelo da parte.

Una volta che il farro e gli asparagi sono a temperatura ambiente, siamo pronti per comporre il nostro piatto. Unite al farro gli asparagi, il formaggio a dadini, una manciata di pomodorini secchi e un paio di cucchiai di olive taggiasche. Mescolate il tutto e siamo pronti per gustare la nostra insalata di farro. Per rendere il piatto più invitante, servitelo come ho fatto io, in barattoli 4 stagioni. Buon appetito.

insalata