Cioccolato fondente da riciclare dopo le trascorse festività pasquali? Se la risposta è si questa è la ricetta che fa per voi. Tutti quelli che mi seguono sanno bene che la pastafrolla è la mia passione. Oggi però userò la frolla per fare dei biscotti ripieni, di cioccolato e pere, davvero buonissimi. La pastafrolla che useremo è senza burro né latte, ma con l’olio di semi, adatta agli intolleranti al lattosio. La ricetta è di un mio caro amico, Christian, intollerante al lattosio e responsabile su questo mio blog della sezione “Le Ricette di Chri”. Oramai chi mi segue conosce bene anche lui. Allora, ho attivato le vostre papille gustative? Volete realizzare con me questi frollini ripieni? Non ve ne pentirete. Mettetevi il grembiule e diamoci da fare.

 

Ingredienti:

per la frolla:

  • 250gr di farina
  • 100gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 100mL di olio di semi di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiaino di lievito
  • un pizzico sale

per ripieno e decorazione:

 

Procedimento:

Pesate lo zucchero, aggiungete l’uovo e la vanillina, e mescolate fino a ottenere una crema. Unite l’olio e continuate a mescolare. Aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e compatto. Lasciate riposare la pastafrolla in frigo per un’ora. Pulite le pere e tagliatele a tocchetti. Tritate grossolanamente il cioccolato fondente. Prendete l’impasto della frolla, stendete la pasta su carta da forno aiutandovi con un mattarello. Fate una sfoglia di circa 2-3 mm.

Con l’aiuto di un coppapasta, o di un semplice bicchiere, create dei dischi di pasta frolla. Adagiate sulla metà dei dischi 4-6 cubetti di pera e qualche pezzetto di cioccolato. Prendete un disco vuoto e adagiatelo sul disco farcito. Fate una leggera pressione sui bordi. Ripetete l’operazione per tutti i dischi restanti. Una volta terminata l’operazione, cospargete i frollini con le scaglie di cioccolato. Adagiate su di una teglia rivestita di carta oleata e cuocere in forno a 180°C per 15-20min. Sfornate e lasciate raffreddare. Servite  tiepidi o a temperatura ambiente. Buon divertimento.

Pere

Pin It on Pinterest

Share This