Farfalle con crema di peperoni, mandorle e uvetta

Oggi voglia di peperoni. Io li amo anche se molto spesso, sono difficili da digerire. Sono un ottimo ortaggio che se oramai si possono trovare in ogni periodo dell’anno. Io li adoro in tutte le salse: come base per un primo, come contorno o ripieni come piatto unico. Oggi voglio proporvi una ricetta semplice e veloce che vede i peperoni come sughetto per condire la pasta. Facciamo una crema di peperoni particolare e condiamo delle ottime farfalle di grano duro (meglio se quelle di Gragnano, trafilate al bronzo).

La particolarità di questa crema sta nell’aggiunta ai peperoni di una manciata di mandorle e uvetta. Perchè, vi chiederete? Le mandorle rendono questa crema più simile ad un pesto, mentre l’uvetta, con la sua dolcezza, smorza il gusto forte del peperone e rende il tutto più digeribile. Allora? Ho attivato le vostre papille gustative? Prepariamo insieme questo buon primo? Indossiamo i grembiuli e partiamo.

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 peperoni (uno rosso,  uno giallo)
  • 400gr di farfalle trafilate al bronzo
  • 150gr di ricotta (vaccina, di pecora o di bufala)
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 gr di uva passa
  • 50 gr di mandorle sgusciate
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

Procedimento:

Lavate i peperoni. Divideteli in due, eliminate i semi e la parte bianca poco digeribile. Tagliateli a listarelle e poi ancora a pezzetti. In una padella, tipo wok, rosolare uno spicchio di aglio in olio, e aggiungete i peperoni. Cuocete a fuoco medio. Quando i peperoni si sono ridotti di volume e hanno perso parte della loro acqua, aggiungete l’uvetta e le mandorle (l’uvetta non serve ammollarla, si reidrata durante la cottura). Regolate con sale e pepe e continuate a cuocere a fuoco medio fino a fine cottura. Una volta che i peperoni si sono cotti, versate il tutto in un boccale e usate un minipimer a immersione per ottenere una crema densa.

Se la quantità di crema ottenuta vi sembra troppa, trasferitene una parte in un vasetto di vetro e conservatela in frigo o congelatela. Per rendere più delicato e goloso il  nostro primo, aggiungete la ricotta e minipimerizzate ancora. Lessate le farfalle in abbondante acqua salata, scolatele e saltatele in padella con crema di peperoni e ricotta. Buon appetito.

Farfalle