Crostata con le more e le pesche

Fine estate, la ripresa a lavoro è lenta e nel paniere avevo le more. Quando le vedi li, belle e dolci, non puoi far altro che pensare a un dolce e quale dolce migliore di una crostata? Chi mi segue sa oramai che la pastafrolla è la mia passione. Un bel pezzo di dolce fatto con la frolla non ha eguali, per me. Se poi penso all’associazione pastafrolla con le more, vado in brodo di giuggiole. Oggi però, voglio proporvi una frolla senza burro. La ricetta è di Christian, intollerante al lattosio, molto bravo con i dolci, caro amico e collaboratore oramai di questo blog. Per rendere la crostata più golosa, ho preparato una crema pasticciera e ho unito un mix di more e pesche. Allora, ho attivato le vostre papille gustative? Credetemi è davvero buona. Volete realizzarla con me? Mettetevi il grembiule e iniziamo.

Ingredienti:

frolla:

  • 250gr di farina di farro
  • 100gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 100mL di olio di semi di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 pizzico sale

crema:

  • 600mL di latte
  • 100gr di zucchero
  • 80gr di farina
  • 4 tuorli

decorazione:

  • 200gr di more selvatiche
  • 2 pesche gialle

 

Procedimento:

Pesate lo zucchero, aggiungete l’uovo e la vanillina, e mescolate fino a ottenere una crema. Unite l’olio e continuate a mescolare. Aggiungete la farina, il lievito e un pizzico di sale. Impastate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e compatto. Ponete la pastafrolla in frigo per un’ora. Nell’attesa prepariamo la crema. Mescolate i tuorli con lo zucchero, unite la farina e poco per volta il latte. Ponete sul fuoco e mescolate. Fermatevi quando raggiungete la consistenza desiderata (vi consiglio di ottenere una crema più densa, per dare compattezza alla torta). Se avete un robot da cucina, mettete gli ingredienti della crema nel boccale e cuocete a velocità media per 8-10 minuti. Lasciate raffreddare.

Lavate le more e asciugatele su un canovaccio. Sbucciate le pesche, privatele del nocciolo. Metà fatela a fettine per la decorazione, le altre tagliatele a tocchetti. Prendete l’impasto della frolla, e fate la base della crostata. Stendete direttamente la pasta in una teglia con carta da forno creando un bordo di almeno 3 cm sulle pareti della teglia. Incorporate le more e le pesche nella crema e mescolate. Versate la crema con la frutta sulla base della crostata e decorate con le pesche e qualche mora. Cuocere in forno a 180°C per circa 20min. Servite la crostata a temperatura ambiente. Buon divertimento.

more