Buondì a tutti. Come sapete mi dedico in cucina nel fine settimana. Durante la settimana non avrei il tempo per fotografare a dovere. Sabato mattina avevo voglia di un dolce con il quale svegliarmi domenica e fare colazione. Volevo una ciambella. Avevo comprato dell’ottima ricotta vaccina per una ricetta di un primo piatto, ma come sono solito fare le quantità erano esagerate. Così ho pensato che non sarebbe stato male creare un dolce con la ricotta. Ho utilizzato la farina di riso integrale, prezioso dono del Molino Filippini, e la frumina. Per rendere il tutto più goloso ho aromatizzato l’impasto con la scorza di arancia e ho arricchito il tutto con cioccolato fondente e mandorle. Il mix è stato davvero perfetto. Allora? Sono riuscito ad attirare la vostra attenzione? Indossiamo il grembiule e iniziamo.

 

ciambella

 

Ingredienti:

 

  • 145 gr di farina di riso integrale
  • 85 gr di frumina
  • 200 gr di ricotta vaccina
  • 120 gr di zucchero di canna integrale
  • 40 gr di olio di arachidi
  • 3 uovo
  • scorza di arancia non trattata
  • 80 gr di mandorle
  • 80 gr di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 busta di vanillina
  • un pizzico di sale

 

 

ciambellaProcedimento:

In una ciotola mescolate le uova con lo zucchero di canna integrale fino a ottenere una crema spumosa. Io ho usato lo zucchero di canna integrale Solidal della Coop, lo trovo assolutamente eccezionale, profumatissimo. Prendete l’arancia, lavatela con cura e grattugiatene la scorza. Unite la scorza d’arancia alle uova insieme all’olio e continuate a mescolare. Aggiungete la ricotta fresca, e continuate a amalgamare il composto. Pesate la farina di riso integrale (io ho usato quella di biologica di Molino Filippini, i loro prodotti sono eccezionali) e la frumina. Unite il lievito e la vanillina e mescolate il tutto. Incorporate poco per volta il mix di farine alla crema di uova e ricotta. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete le mandorle intere e il cioccolato precedentemente tritato con un coltello. Continuate a mescolare. Il composto è pronto per essere infornato. Prendete uno stampo per ciambella da 24 cm. Imburratelo e infarinatelo. Versate il composto nello stampo, distribuendolo uniformemente su tutta la superficie. Decorate con alcune mandorle. Infornate a 180 °C in forno ventilato per 30-40 minuti circa o fino a doratura desiderata. Sfornate e lasciate raffreddate. Buon divertimento.

 

Ciambella

Pin It on Pinterest

Share This