Ciao ragazzi, il weekend è orami alle porte e io sono qui per proporvi un dolce che vi darà la carica per affrontarlo al meglio. Cosa c’è di meglio di un dolce che abbia la carica del caffè e l’energia e la bontà del cioccolato? Nulla, credetemi. Oggi facciamo una ciambella al caffè con pezzetti di cioccolato fondente. Potrebbe anche essere un’idea per disfarsi del cioccolato delle uova di Pasqua, ammesso che siano rimaste. Qui il cioccolato delle uova è terminato da un pezzo. Credetemi questa ciambella è irresistibile. Ottima per la prima colazione, una carica unica. Il mix tra caffè e cioccolato fondente è davvero unico. Allora che ne dite? Vi va di provare a realizzare questo dolce con me? Indossiamo il grembiule e iniziamo.

 

caffè

 

Ingredienti:

  • 400 g di farina 0
  • 150 g di caffè ristretto
  • 1 cucchiaio di caffè in polvere
  • 140 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 g di olio di semi di arachidi
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

 

caffèProcedimento:

Preparate il caffè ristretto. Io ho usato una moka grande ma credo che un paio di moka da due tazze siano sufficienti. Lasciate raffreddare il caffè e intanto iniziamo la preparazione. Prendete le uova e mixatele per 2-3 min. Potete farlo con uno sbattitore elettrico o se avete un robot da cucina, usate quello. Unitelo zucchero e continuata a mixare per 2 min. Unite l’olio di semi e continuate a miscelare per qualche minuto. Aggiungete il caffè ristretto tiepido e miscelate ancora. Pesate la farina. Unite il lievito, il caffè in polvere, la vanillina e il sale. Aggiungete il tutto nel mix e continuata a impastare. Dovete ottenere un composto setoso di consistenza semi liquida.

Prendete il cioccolato fondente, e tagliatelo in maniera disomogenea con un coltello. Tenetene da parte 20 grammi per la decorazione. Aggiungete il cioccolato all’impasto e mescolate. Prendete uno stampo a cerniera per ciambella, imburratelo e infarinatelo sul fondo e pareti. Versate il composto all’interno dello stampo. Sistemate sulla superficie del composto la restante parte del cioccolato come decorazione. Cuocere in forno statico 180°C per circa 40 minuti o fino a che, infilando uno stuzzicadenti, questo non ne esce asciutto. Lasciate raffreddare nello stampo per 10 minuti, quindi aprite lo stampo a cerniera e lasciate raffreddare su un piatto. Servite a temperatura ambiente o leggermente tiepido. Buon divertimento.

 

caffè

Pin It on Pinterest

Share This